Gabriele Carnevali: con PokerItalia School faccio profit

Oggi vi proponiamo il blog di Gabriele Carnevali, uno dei piwelli entrato a far parte della PokerItalia School, la scuola di PokerItaliaWeb lanciata in collaborazione con Gamerevolution. 'rivershock77' sta facendo profit ed è pronto per passare al NL50.

Home » Strategie Poker » Scuola poker » Gabriele Carnevali: con PokerItalia School faccio profit

Oggi vi proponiamo il blog di Gabriele Carnevali, uno dei piwelli entrato a far parte della PokerItalia School, la scuola di PokerItaliaWeb lanciata in collaborazione con Gamerevolution. 'rivershock77' sta facendo profit ed è pronto per passare al NL50.


Gabriele, da quando è entrato nella scuola, sta giocando il poker cash game sul circuito People's Poker. Quello che segue è uno stralcio del blog di rivershock77 che potrete trovare per intero nel forum di PokerItaliaWeb.  

Eccomi qui a fare i conti di febbraio… devo dire che sono rimasto piacevolmente stupito di me stesso, il profit è andato meglio di quanto non pensassi, ed ho giocato con buon mindset facendo tesoro dei consigli del coach della PokerItalia School, Luca 'semola' Murru, ricevuti durante le lezioni. Ogni volta che mi sono seduto ai tavoli con pazienza e non di fretta, perchè avevo poco tempo per giocare, ho sempre fatto profit e di questa considerazione devo far tesoro per i mesi a venire…

Non so quante mani io abbia giocato in quanto il People's Poker non consente di calcolarlo con precisione, ma credo di essere quasi arrivato a 30.000 mani, anche se sono sicuramente sotto… comunque contandone 30.000 ho quasi 10BB/100 di profit e questo va oltra le mie più rosee aspettative. A Marzo ci sarà questa novità del Vip System della scuola, ottima iniziativa ma che impone una mole di gioco effettivamente enorme (per me) se voglio arrivare alle prime due categorie vip.

Io voglio provarci, non so come andrà ma sono carico a mille. Il mio bankroll sta molto bene, sto migliorando sicuramente, e tanto, il mio gioco. Adesso non devo far altro che continuare così, anzi migliorare ancorare, fin dove è possibile. Potrei anche salire al NL50 (anche secondo i requisiti di Luca che sono molto profondi) ma non ho intenzione di farlo per ora perchè sento di aver bisogno di farmi un pò le ossa.

Voglio fare il salto solo nel momento in cui sentirò di poter giocare tranquillo, senza ansie di perdere lo stack, cosa che sentivo parecchio quando giocavo il NL50 su PokerStars.it, e che sicuramente condizionava, e molto, il mio gioco. Ho ancora tanto da migliorare, anzi un'enormità, e me ne accorgo in modo lampante quando il coach, durante le lezioni, fa review dei nostri video.

Comunque è sempre meglio non braggare troppo altrimenti finisce male… prima mano della sessione serale, A-A da under the gun raise 0,75, middle 3bet per 3 euro, button shove 9 euro, io repush 25 euro, middle call e gira K-K, button gira A-9 (LOL). Board con x-x-x-K-K e addio. Decima mano circa, io in bvb K-K, oppo A-A e altro stack andato in fumo. Poi è continuata maluccio fino a quando ho iniziato a riprendermi un pò ed alla fine ho chiuso in passivo di uno stack.

Vabbè andrà meglio domani… A presto PIWelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin