Strategia: come indurre l’avversario a bluffare in una mano di poker

Oggi vi proponiamo un articolo scritto da uno dei coach di Pokeritalia School, la scuola di poker creata da PIW. Il nostro coach ci mostra come indurre l’avversario a bluffare durante una mano di poker cash game online.

Home » Strategie Poker » Scuola poker » Strategia: come indurre l’avversario a bluffare in una mano di poker

Oggi vi proponiamo un articolo scritto da uno dei coach di Pokeritalia School, la scuola di poker creata da PIW. Il nostro coach ci mostra come indurre l’avversario a bluffare durante una mano di poker cash game online.

Ho giocato questo spot contro un giocatore random loose-passive che aveva forti tendenze a puntare in posizione quando avvertiva debolezza. L’azione prima del flop è molto standard, rilancio con 9-9 per valore nella speranza di costruire un bel piatto contro un avversario che ha dimostrato molta passività aprendo il gioco limpando. Il flop è molto coordinato e lega spesso il range con cui il mio avversario limpa: doppie coppie, set, scale, progetti di colore e/o scale e molte top pair/second pair.

NL 400 6 Handed. Seat 1 gill68 ($379.95), Seat 2 Araaa ($580.55), Seat 3 BlackFire ($400.00), Seat 4 CRANI0 ($731.40), Seat 5 emiro2000 ($450.40), Seat 6 Perfettino88 ($916.25). gill68 small blind [$2.00 USD], Araaa big blind [$4.00 USD]: BlackFire fold, CRANI0 folds, emiro2000 call, Perfettino88 fold, gill68 fold e Araaa rilancia fino a $14, emiro2000 calls. Al Flop scendono 3-4-6, Araaa betta per 28.50 dollari con 9-9, chiama emiro2000. Il turn è una Q, Araaa betta per 71.25 dollari, call di emiro2000 e al river cade un Jack. Araaa check, emiro2000 esce bettando per 332.65 dollari e Araaa chiama. emiro2000 mostra 5-A e Araaa vince 899.30 dollari.

Quando il mio avversario si limita a chiamare al flop penso che difficilmente slowplaya mani forti come i set, le doppie e le scale perchè il flop è molto coordinato e molte carte al turn sono scary . La puntata sul turn assolve una duplice funzione:

  1. Proteggo la mia mano da tutti i progetti e le coppie che batto;
  2. Cerco di capire la forza della mia mano;

Limitandosi, anche al turn, al call la mia ipotesi che nel suo range non c’è value (scale,set, doppie coppie) si consolida ulteriormente e l’azione a river sarà molto condizionata dal river: check/foldo se cade un denari, un due o un sette. Il J di picche al river è fantastico perché buca tutti i progetti e fa perdere di valore molte terze coppie che spesso può decidere di trasformare in bluff puntando river.

Non mi resta che completare il mio piano checcando river per estrarre il massimo valore da tutti i missed draw che come spesso accade contro questa tipologia di oppo decide di bluffare overpushando.

Vuoi avere maggiori informazioni su PokerItalia School?  Contattaci via mail info@pokeritaliaweb.org o attraverso la chat che trovi nel portale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin