Niccolò Caramatti: “La vittoria di Hellmuth mi ha ispirato”

Nella sua ultima pillola, Niccolò Caramatti, parla della mirabolante impresa centrata da Phil Hellmuth, in grado di vincere il suo dodicesimo braccialetto delle World Series of Poker in carriera, un premio vinto contro tutte le critiche piombate su di lui negli ultimi anni.

Nella sua ultima pillola, Niccolò Caramatti, parla della mirabolante impresa centrata da Phil Hellmuth, in grado di vincere il suo dodicesimo braccialetto delle World Series of Poker in carriera, un premio vinto contro tutte le critiche piombate su di lui negli ultimi anni.


La vittoria di Phil Hellmuth ha così ispirato il nostro Niccolò Caramatti, che ne ha ammirato la voglia di rimettersi in gioco nonostante tutte le critiche che lo dipingono come se fosse il donk numero uno. Lui, “The Poker Brat”, invece, se ne è sempre fregato dell’opinione dei suoi “Nemici” ma è andato avanti per la sua strada, a caccia di quel dodicesimo braccialetto, per fargli dire “Io ho dodici braccialetti adesso, voi quanti ne avete?”. Mai nessuno infatti ha fatto meglio di lui alle WSOP, si c’è chi come Phil Ivey ha vinto molti più soldi in carriera, ma mai nessuno ha una collezione di braccialetti WSOP così ampia. Bracelet che per un pokerista è il riconoscimento più importante da vincere, paragonato a una medaglia d’oro delle Olimpiadi per un atleta.

Una vittoria tra l’altro arrivata dopo aver perso per ben due volte, l’anno scorso, il titolo all’heads-up finale, un duro colpo che avrebbe demoralizzato tanti altri players, ma non l’uomo dai dodici braccialetti d’oro WSOP. Phil Hellmuth ha lottato così contro critiche e sfortuna e quest’anno finalmente è arrivato il suo momento tanto sognato negli ultimi anni, vincere ancora ai “Campionati del mondo del poker”. Un trionfo arrivato non nel NLHE ma bensì nella variante Stud, sì perché Phil è stato intelligente anche in questo, capendo che avrebbe avuto molte più possibilità di vittoria in tali varianti, con field meno grandi e con players meno bravi. Infatti, vincere un evento NLHE alle WSOP è davvero arduo, non solo perché il livello è molto più difficile da battere ma anche perché vi partecipano tantissimi giocatori, creando field da oltre 2,000 iscritti. Phil Hellmuth è stato dunque anche furbo in questo, saper scegliere e giocare anche quell’eventi meno popolari ma più abbordabili. Il pregio più grande tuttavia è stato dimenticarsi le cretiche, dimenticarsi le bad beats e andare avanti concentratissimo e determinatissimo per vincere il 12 bracelet.

Il pro del Team Sisal, Niccolò Caramatti, vuole così prendere esempio dal grande campione americano, dimenticarsi le bad beat e sedersi al tavolo determinato e concentrato, pensando solo alla vittoria finale.


{youtube}blGBf_Bsiak{/youtube}


Noi di PokerItaliaWeb seguiremo tutti gli eventi delle WSOP di Las Vegas, fino al 16 Luglio 2012, con la nuova piattaforma dedicata al poker live. Saranno disponibili, tutti i giorni, news, curiosità e blog live per tutti i tornei della manifestazione. Per l'occasione PIW ha lanciato anche il nuovo fantapoker WSOP 2012… partecipa anche tu e vinci una parte dei 1500 euro in palio!

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: 100€ + 100 Free Spin


Con deposito: bonus del 300% fino a €1.500

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a €1.050 + €5 in Token

Senza deposito: Nessuna Promo


Con deposito: Bonus del 100% fino a €300

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org