WSOP 2015: The Colossus, gli iscritti potrebbero essere più di 24.000

Sale la stima degli iscritti totali al ‘The Colossus’ delle World Series of Poker 2015 di Las Vegas, l’evento #5 potrebbe infatti sfondare il muro delle 24.000 entries. Un numero che, se confermato, porterebbe il montepremi ad oltre 12 milioni di dollari.

Sale la stima degli iscritti totali al ‘The Colossus’ delle World Series of Poker 2015 di Las Vegas, l’evento #5 potrebbe infatti sfondare il muro delle 24.000 entries. Un numero che, se confermato, porterebbe il montepremi ad oltre 12 milioni di dollari.

 

Il Day1C spinge oltre ogni limite il THE COLOSSUS No-Limit Hold’em, da 565 dollari di buy in, delle World Series of Poker 2015 di Las Vegas. Nel terzo dei quattro flight si sono presentati in più di 6.000 per un totale di entries che finora si porta a circa 16.000 unità. Un numero destinato a crescere stanotte, probabilmente fino ad oltre 24.000, con il Day1D.

Intanto ieri è stata una giornata magica per Steven Geralis, leader del count di fine Day1C con uno stack da 159.000 chips. Lo statunitense si è messo dietro l’inglese Simon Deadman, secondo con 125.000, ed il suo connazionale Patrick Chan, terzo con 123.600. Più staccati gli altri, a cominciare dall’altro player britannico Adam Owen che, con 116.600 chips, ha preceduto Michael Greenleaf (115.600), Jordan Cristos (110.700), Tleuzhan Jumakov (108.000), Taylor von Kriegenbergh (104.400), Lance Garcia (103.800) e Osmin Dardon (103.300).

Tra i vips sono riusciti a passare il taglio del terzo flight il canadese di Toronto Mike Leah (85.000), Greg Mueller (60.100), Will ‘The Thrill’ Failla (42.200), Jeff Gross (39.600), Brandon Cantu (38.800), Andre Akkari (35.000), Steve Gross (33.700), Ivo Donev (26.500), David Williams (22.200) e Daniel Idema (17.000).

Niente da fare purtroppo per gli italiani in gioco, tutti finiti out durante gli 11 livelli di gioco. Tra questi c’erano anche il campione del mondo Davide ‘Zizinho89’ Suriano ed un Una delle poker room durante il Day1CFausto Antonio Oioli che ha commentato così il suo torneo: “Torneo complicato il colossus… giochi sempre al limite già alla prima mano in un orbita di giocatori che non vede l’ora di buttarle dentro. 565 dollari per un player americano sono come 50 in Italia e giocano veramente a caso, se poi perdi pure ak vs ak. Unica consolazione aver provato l’emozione di aver partecipato al più grande evento live della storia del poker live come numero di iscritti

Top Ten Day1C

Steven Geralis – 159.000
Simon Deadman – 125.000
Patrick Chan – 123.600
Adam Owen – 116.600
Michael Greenleaf – 115.600
Jordan Cristos – 110.700
Tleuzhan Jumakov – 108.000
Taylor von Kriegenbergh – 104.400
Lance Garcia – 103.800
Osmin Dardon – 103.300

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: 100€ + 100 Free Spin


Con deposito: bonus del 300% fino a €1.500

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a €1.050 + €5 in Token

Senza deposito: Nessuna Promo


Con deposito: Bonus del 100% fino a €300

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org