WSOP 2015: in 18 a caccia del braccialetto di Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship

Sono stati 157 i giocatori iscritti all’evento #21 delle WSOP di Las Vegas, torneo di Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship da $10.000 di buy-in. Dopo il Day2 sono rimasti in 18 andati a premio proprio sul finire del Day2.

Sono stati 157 i giocatori iscritti all’evento #21 delle WSOP di Las Vegas, torneo di Omaha Hi-Lo 8 or Better Championship da $10.000 di buy-in. Dopo il Day2 sono rimasti in 18 andati a premio proprio sul finire del Day2.

 

 

Si assegnerà domani il braccialetto di Campione del Mondo WSOP 2015 per quanto riguarda l’Omaha Hi-Lo, quando i 20 players left si affronteranno nel Day3 per concludere la contesa iniziata due giorni fa, con il Day1 del torneo che ha visto la partecipazione di 157 giocatori.

 

In 101 avevano ottenuto il passaggio al Day2, con Scott Tuttle al comando. Tra i volti noti del poker live internazionale ad arrendersi nel corso del Day1 annotiamo Jason Mercier e Michael Mizrachi.

 

Nel corso del Day2 la fortuna non ha accompagnato Tuttle, che è stato eliminato al 33esimo posto. Come lui hanno dovuto abbandonare il torneo senza la possibilità del premio in denaro i vari Todd Brunson, Roland Israelashvili, Eugene Katchalov, Dan Heimiller, Phil Galfond, Huck Seed, Shaun Deeb, Jeff Lisandro, Bruno Fitoussi, Daniel Negreanu, Ted Forrest, Jonathan Duhamel e George Danzer.

 

Il Day2 si è concluso proprio con l’eliminazione degli ultimi giocatori della zona bolla, in modo tale da esser rimasti proprio in 18 giocatori, tutti a premio per un minimo di $20.941. al vincitore sarà invece assegnato un premio da $391.097. Uomini bolla dell’evento sono stati Brock Perker e Viatcheslav Ortynskiy eliminati nel contemporaneamente su due tavoli diversi.

 

Prince of Docness

Maggior indiziato per la vittoria è il chip leader Prince of Docness che ha imbustato uno stack da 620k. Alle sue spalle c’è Anthony Zino a quota 540k. Terzo posto parziale per Kyle Miaso a 460.000. Quindi Scott Clements e Daniel Alaei a 420.000.

 

Di seguito il chip count dei 18 players left ed il pay out:

  1. Prince of Docness – 583.000
  2. Kyle Miaso – 568.000
  3. Daniel Alaei – 520.000
  4. Scott Clements – 503.000
  5. Anthony Zino – 455.000
  6. Joe Cassidy – 425.000
  7. Jeff Vaughn – 281.000
  8. Ken Aldridge – 208.000
  9. Tai Nguyen – 186.000
  10. Erik Seidel – 158.000
  11. Gary Benson – 138.000
  12. Bart Hanson – 130.000
  13. Roy Thung – 127.000
  14. Mike Wattel – 110.000
  15. Tobias Hausen – 110.000
  16. Stuart Rutter – 92.000
  17. Jeremy Ausmus – 60.000
  18. Eli Elezra – 55.000
 
Pay Out:

1. $391.091

2. $241.691

3. $175.088

4. $129.235

5. $97.122

6. $74.262

7. $57.748

8. $45.661

9. $36.688

10-12. $29.943

13-15. $24.852

16-18. $20.941

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: 100€ + 100 Free Spin


Con deposito: bonus del 300% fino a €1.500

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a €1.050 + €5 in Token

Senza deposito: Nessuna Promo


Con deposito: Bonus del 100% fino a €300

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org