WSOP 2015: Phil Galfond fa suo il braccialetto del $10.000 No-Limit 2-7 Draw Lowball

Seconda vittoria in carriera alle World Series of Poker per Phil Galfond che ottiene il braccialetto nell’evento #29, torneo da $10.000 di No-Limit 2-7 Draw. Battuto in heads-up Nick Schulman.

Seconda vittoria in carriera alle World Series of Poker per Phil Galfond che ottiene il braccialetto nell’evento #29, torneo da $10.000 di No-Limit 2-7 Draw. Battuto in heads-up Nick Schulman.

 

 

Il 29esimo evento di questa 46esima edizione delle WSOP era il torneo Championship di No-Limit 2-7 Draw Lowball. Evento che ha visto un numero davvero ridotto di giocatori iscritti, il più basso fino ad ora di questa edizione 2015 delle Series.

 

Sono stati infatti solo 77 i giocatori partecipanti, per un montepremi di $723.800, e con 14 di questi andati a premio, a partire da un minimo di $14.693. Diversi i nomi noti del poker live internazionale, ma ovviamente non a tutti è andato bene il torneo.

 

Nel corso del Day1 si sono viste le eliminazioni di Todd Brunson, Daniel Alaei, John Monnette, Brian Rast e Justin Bonomo, giusto per citarne qualcuno. Day1 che si è concluso con solo 33 players left.

 

Altrettanto male è andata, nel corso del Day2, ai vari Jeff Lisandro, Paul Volpe, Brian Hastings, Matt Glantz, Mike Leah, Shaun Deeb e Billy Baxter, tutti eliminati prima della zona premi. E fino a Mike Gorodinsky, uomo bolla del torneo, eliminato da Eli Elezra.

 

Scoppiata la bolla, sono stati poi estromessi Rep Porter, Jesse Martin e Mike Watson per $14.693. Quindi Farzad Bonyadi, George Danzer e Jorryt van Hoof per $17.067. Il tavolo finale da otto giocatori è stato giocato parzialmente nel Day2, con due players eliminati, e quindi concluso nel Day3.

 

Dan Smith, terzo classificato

I primi due out, che non hanno giocato il Day3, sono stati Bernard Lee, che ha incassato $19.824, e Adam Owen, al quale sono andate $24.457. Il mattatore del final table è stato ovviamente Phil Galfond, che pur partendo dal quinto posto è riuscito a rimontare tutte le posizioni, fino a vincere il suo secondo braccialetto WSOP, dopo quello ottenuto nel 2008 in un torneo di Pot Limit Omaha.

 

Il podio è stato completato da Nick Schulman e Dan Smith, che partivano nel Day3  rispettivamente al secondo e primo posto per grandezza di stack. Quarto posto per Erik Seidel seguito da Jon Turner ed Eli Elezra.

 

1. Phil Galfond – $224.383

2. Nick Schulman – $138.665

3. Dan Smith – $87.898

4. Erik Seidel – $59.532

5. Jon Turner – $42.298

6. Eli Elezra – $31.463

7. Adam Owen – $24.457

8. Bernard Lee – $19.824

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: 100€ + 100 Free Spin


Con deposito: bonus del 300% fino a €1.500

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a €1.050 + €5 in Token

Senza deposito: Nessuna Promo


Con deposito: Bonus del 100% fino a €300

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org