WSOP 2021: scappa ancora il 16° braccialetto di Phil Hellmuth al 7 Stud

Home » Tornei Poker » WSOP » WSOP 2021: scappa ancora il 16° braccialetto di Phil Hellmuth al 7 Stud

Report wsop 12 ottobre, dalle sale del Casino Rio di Las Vegas dove continuano le World Series of Poker 2021. Andiamo a vedere come si sono conclusi o come stanno andando gli eventi da 17 al 23.

Continua la maratona al Millionaire Maker. Sergio Benso eliminato

Al termine del Day3 all’Event #17: $1,500 Millionaire Maker rimangono 20 giocatori a sognare la prima moneta da 1 milioni di dollari. Al comando del chipcount c’è Philip Verel. Niente da fare per il nostro Sergio Benso che ha chiuso la sua corsa al 107° posto per 6.330 euro di premio.

TOP-10 CHIPCOUNT Millionaire Maker Day 3
1 Philip Verel United States 12,665,000
2 Daniel Lazrus United States 11,795,000
3 Adam Sherman United States 10,875,000
4 Michael Gathy Belgium 9,800,000
5 Ignacio Moron Spain 9,585,000
6 Arie Kliper Israel 9,580,000
7 Jeffrey Gencarelli United States 8,980,000
8 Stephen Song United States 7,650,000
9 Todd Saffron United States 6,400,000
10 Luis Zedan United States 5,835,000

Si è invece concluso Event #18: $2,500 Mixed Triple Draw Lowball andato a Vladimir Peck che ha incassato $134,390 di prima moneta oltre al braccialetto dopo il lungo testa a testa finale con Venkata Tayi che si accontenta di $83,056.

Event #18: $2,500 Mixed Triple Draw Lowball Final Table Results
1 Vladimir Peck United States $134,390
2 Venkata Tayi United States $83,056
3 Joao Vieira Portugal $57,558
4 Aaron Rogers United States $40,443
5 Brian Yoon United States $28,818
6 Hal Rotholz United States $20,828
7 Carlos Rodriguez United States $15,272

Report wsop 12 ottobre: ancora niente braccialetto per Phil Hellmuth, al 7 Stud vince Zinno

3 final table in 11 giorni, è un inizio di WSOP davvero eccezionale per il re dei braccialetti, Phil Hellmuth, in corsa per migliorare ulteriormente il proprio record anche se il 16° titolo alle World Series of Poker è saltato anche questa volta.

Parliamo di un torneo Championship, ovvero l’Event #19: $10,000 Seven Card Stud Championship che alla fine è stato vinto da Anthony Zinno che ha incassato $182,872 e portato a casa il suo 2° braccialetto in carriera, battendo un altro titolato alle WSOP, James Chen che porta a casa £113,024. Completa il podio Jose Paz-Gutierrez davanti proprio a Phil Hellmuth che chiude 4° per $54,730 di premio. 5° posto per l’Hall of famer Jack McClelland.

Event #19: $10,000 Seven Card Stud Championship Final Table Results
1 Anthony Zinno $182,872
2 James Chen $113,024
3 Jose Paz-Gutierrez $77,227
4 Phil Hellmuth $54,730
5 Jack McClelland $40,284
6 Stephen Chidwick $30,842
7 Jason Gola $24,601
8 Scott Bohlman $20,480
9 George Alexander $17,828

Anthony Zinno
Anthony Zinno

Report wsop 12 ottobre, il Flip & Go a DJ Alexander

Finito anche l’Event #20: GGPoker $1,000 Flip & Go No-Limit Hold’em, un formato che ricorda più un bingo che il poker visto che il primo “turno” si gioca in un unica mano di Crazy Pineapple (clicca qui se non conosci le regole) in cui tutto il tavolo va tutti all-in post-flop. Chi scampa a questa tombola e già a premio e poi si gioca in modalità normale, vinto alla fine da DJ Alexander che ha incassato $180,665. Ottimo piazzamento anche per David Peters in 4° posizione.

2021 WSOP Event #20: 1,000 Flip & Go No-Limit Hold’em Final Table Results
1 DJ Alexander United States $180,665
2 Jason Beck United States $111,715
3 Jake Schwartz United States $82,675
4 David Peters United States $61,815
5 Huy Lam Austrialia $46,695
6 Corey Bierria United States $35,645
7 Rok Gostisa Slovenia $27,495
8 Fred Goldberg United States $21,435

Report wsop 12 ottobre: niente da fare per Pescatori e Melara al Mixed Omaha Hi-Lo

Si è concluso il day2 dell’Event #21: $1,500 Mixed Omaha Hi-Lo 8 or Better con 27 players left e, come al day1, si conferma chipleader Scott Abrams, crollato invece al 14° posto Ari Engel che lo inseguiva ieri. Tra I 27 players left c’è ancora in corsa Daniel Negreanu che imbusta come 12° nel chipcount. Niente da fare per i due azzurri: Max Pescatori (150°) e Maurizio Melara (146°).

TOP-10 CHIPCOUNT DAY 2 Mixed Omaha Hi-Lo
1 Scott Abrams 1,675,000
2 Jordan Spurlin 1,370,000
3 Hernan Salazar 1,230,000
4 Ryan Roeder 1,005,000
5 Charles Coultas 985,000
6 Kosei Ichinose 890,000
7 Damjan Radanov 850,000
8 Robert Redman 840,000
9 Garrett Garvin 730,000
10 Michael Lim 710,000

Ladies Event, Angelina Rich e Lily Kiletto al comando

All’Event #22 $1,000 Ladies No Limit Hold’em, il torneo femminile, ha visto 644 entries, tra loro anche un uomo che ha fatto un pò discutere ma che ha pagato 10 volte il buy-in normale per le donne, e lo avrebbe fatto per beneficenza, questa la “difesa” di Tom Hammers che riaccende anche la discussione sull’opportunità di continuare a fare tornei ghettizzanti al femminile. Al termine del day1 abbiamo Angelina Rich chipleader davanti alla nota Lily Kiletto. In 170 sono passate al day2.

TOP-10 CHIPCOUNT DAY 1 Ladies Event
1 Angelina Rich Austrailia 301,000
2 Lily Kiletto United States 265,000
3 Michelle Ferrante United States 215,100
4 Christina Gollins United States 202,100
5 Dusti Smith United States 197,400
6 Cherish Andrews United States 185,000
7 Courtney Webb United States 178,100
8 JJ Liu Taiwan 168,000
9 Britt Williams United States 155,600
10 Brittne Zobrist United States 155,600

Lyly Kiletto
Lily Kiletto

Eight Game Mix 6-Handed, tanti big in gioco

Chiudiamo col day1 dell’Event #23: $1,500 Eight Game Mix 6-Handed che ha richiamato 484 giocatori e che ne lascia 156 in corsa per una prima moneta da $137,969. Davanti a tutti, al momento, c’è Sean Perry, molto bene anche i fratelli Mizrachi entrambi in top-10.

Tra i big che hanno passato col taglio segnaliamo anche: Andre Akkari (11°), Eli Elezra (15°), Yuval Bronshtein (16°), Paul Volpe (33°), Steve Zolotow (36°), Yuri Dzivielevski (41°), David Williams (42°), John Racener (54°), John Cernuto (56°), Shaun Deeb (64°) e anche un ex campione del mondo, Greg Raymer, più corto al 96° posto.

Proprio Shaun Deeb è stato protagonista di uno spiacevole accaduto. Intorno alle 6 del mattino qualcuno si sarebbe intrufolato nella sua camera al Rio per derubarlo, ma sarebbe scappato una volta accorsosi della presenza del poker pro in camera.

TOP-10 CHIPCOUNT DAY 1 Eight Game Mix 6-Handed
1 Sean Perry 191,500
2 Josh Arieh 175,000
3 David Moskowitz 130,000
4 Ron Ware 125,500
5 Jake Kerbal 124,000
6 andre 122,200
7 Michael Mizrachi 111,000
8 Robert Mizrachi 95,000
9 Jon Turner 88,000
10 Aaron Sinukoff 83,500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin