Niccolò Caramatti: “Ci tengo a vincere nel 2012”

Per il terzo anno di fila il pro piacentino Niccolò Caramatti è stato riconfermato nella scuderia del Team Sisal Poker, una fiducia che il celebre “LuisGallo” farà di tutto per ripagare, intenzionato più che mai a portare a casa in gran risultato nel 2012.

Per il terzo anno di fila il pro piacentino Niccolò Caramatti è stato riconfermato nella scuderia del Team Sisal Poker, una fiducia che il celebre “LuisGallo” farà di tutto per ripagare, intenzionato più che mai a portare a casa in gran risultato nel 2012.


Il 2011 purtroppo non è stata una grande stagione pokeristica per Niccolò Caramatti. Soprattutto per quanto riguarda il poker  live la sfortuna e un gioco troppo aggressivo, soprattutto in determinati momenti, non gli anno permesso di chiudere l’anno nel migliore dei modi, e stesso lui si è dichiarato, nel suo ultimo blog, pentito di alcune sue scelte fatte ai tavoli. Ecco che nel 2012 proverà a cambiare marcia cercando di giocare più solido, ma non vorrà  dire che giocare impaurito, piuttosto lasciare il suo stile a volte troppo iperaggressive, per usarlo solo in determinati ben precisi. Gli obbiettivi del 2012 sono dunque chiari, fare bene live, vincere qualcosa d’importante.

Purtroppo, però, la prima uscita di Niccolò Caramatti non è stata delle più fortune, poiché uscito a 5 dalla bolla, dopo aver giocato un torneo quasi alla perfezione. Rimane comunque contento per come ha giocato tutto il torneo, giocando solido e sfruttando tutte le occasioni importanti che si presentavano. Ecco la mano della sua eliminazione, raccontata in diretta sul nostro forum dai nostri bloggers presenti all’IPT da Sanremo: “Tutto preflop in BvB. Apre Caramatti da Small per 8.000. Cipollini da Big mette 21.000 e Luisgallo mette dentro tutto. 140.000. Call di Cipollini che mostra A-A vs 8-8 di Caramatti. Nessun miracoli sul board e abbiamo il player out”.

Un risultato amaro, uscire così vicino dalla zona premi è sempre un peccato. Rimane però molto soddisfatto di come ha gestito tutto il torneo ed è già pronto per rituffarsi in una nuova avventura, anche se iniziare l’anno con un IMT sarebbe stato molto meglio, soprattutto per il morale del giocare. Tuttavia, contento del gioco espresso Niccolò ora si dirigerà verso il WPT di Venezia con l’intenzione di ripetere, ma soprattutto migliore, la sua performance di Sanremo.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org