Poste Italiane si congeda dal mondo dei giochi online

Poste Italiane rinuncia all’ingresso nel mondo del gaming online. È questa la sensazionale notizia che nelle ultime ore ha dato conferma delle molte voci che insinuavano da tempo questa rinuncia. La licenza pagata 350.000€ sarà messa in vendita.

Poste Italiane rinuncia all’ingresso nel mondo del gaming online. È questa la sensazionale notizia che nelle ultime ore ha dato conferma delle molte voci che insinuavano da tempo questa rinuncia. La licenza pagata 350.000€ sarà messa in vendita.

 

Per il momento non sono disponibili dichiarazioni ufficiali da parte della società ma i motivi di questa decisione sembrano essere molteplici.
 

In primo luogo il forte ritardo, dovuto al ricorso di Stanleybet, con cui le nuove licenze sul gioco sono divenute effettivamente operative. Poste Italiane, che di tutte le nuove aziende licenziatarie era stata la prima acquirente, ha così dovuto rimandare i propri progetti a data da destinarsi. I primi dubbi sulla rinuncia sono nati quando, conclusa la causa del ricorso, tutte le altre società — Mondadori inclusa — hanno dato inizio ad un frenetico lavorio per prepararsi all’ingresso sul mercato. Poste Italiane, al contrario, rimaneva ferma.
 

A questo primo fattore, che sicuramente può aver impattato sui piani di investimento della società, devono essere aggiunti i frequenti attacchi mediatici che hanno bersagliato la società fin dal momento dell’acquisizione della licenza. Con il Corriere della Sera sul piede di guerra, Poste Italiane potrebbe aver pensato di non continuare a prestare il fianco alle numerose frecciate a mezzo stampa che, inevitabilmente, ne minavano l’immagine.
 

Ora Poste Italiane è alla ricerca di un acquirente per cercare di rientrare, almeno in parte, di quell’investimento di 350 mila euro con il quale la società si era aggiudicata la prima licenza messa all’asta. Oltre a questa perdita, le Poste dovranno rinunciare ad un mercato che, al momento, sembra ancora regalare grandi gioie alle società interessate grazie alla ventata di novità rappresentata da Poker Cash e Casinò Online.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org