Marco Fantini: “Torno a concentrarmi sul poker online!”

Il fortissimo pro del team Sisal Poker Marco Fantini, dopo aver giocato un paio di tornei di poker live andati non troppo bene, ha deciso di ributtarsi a capofitto ai tavoli no limit hold'em del poker cash game online, dove va molto meglio.

Il fortissimo pro del team Sisal Poker Marco Fantini, dopo aver giocato un paio di tornei di poker live andati non troppo bene, ha deciso di ributtarsi a capofitto ai tavoli no limit hold'em del poker cash game online, dove va molto meglio.


A raccontarci questa sua scelta è proprio Marco Fantini attraverso le pagine del suo blog personale che tiene sul sito ufficiale di Sisal Poker.

Di ritorno dai due passati tornei di poker live dove in entrambi sono arrivato al Day2 ma eliminato in malo modo, torno a concentrarmi sul poker online dove fortunatamente va molto meglio. Come al solito sto grindando il nl 500 e il nl 1000, sia Gennaio che Febbraio si sono chiusi con un bell'attivo e anche un buon numero di mani giocate, circa 60-70k mani ogni mese.

Soprattutto al nl500 si gioca molto ai tavoli shallow che permettono di entrare con 20-50 big blind, questi tavoli sono molto apprezzati dai tanti giocatori occasionali, soprattutto perchè con pochi big blind si possono sedere a livelli molto più alti di quelli che in realtà si possono permettere, questo per poter scalare più velocemente i livelli sempre più alti.

La cosa che viene a vantaggio dei pro è che per uno che riesce la “scalata” molti giocatori occasionali perdono i loro big blind e alla lunga comunque sono tavoli profittevoli per  i giocatori migliori a meno che non siano seduti in troppi come ogni tanto accade. Si possono trovare tavoli con 5 o addirittura 6 regular e con l'edge risicato che si può avere la varianza regna sovrana e le grandi oscillazioni sono all'ordine del giorno poichè si giocano molti colpi preflop e questo porta ad affrontare delle vere e proprie montagne russe anche nella stessa sessione.

Dopo un mese di Marzo partito abbastanza bene ma nel quale non sono riuscito a grindare quanto volevo, sabato 17 Marzo sono partito con la mia ragazza per una settimana di relax con destinazione Kenya, la vacanza è andata benissimo, il posto era veramente stupendo in un resort molto ben assortito ma soprattutto è stato bellissimo andare a fare un safari di due giorni: è stato bello massacrante ma anche molto divertente e interessante, avere animali giganteschi che passano a poche decine di metri (a volte anche molto vicini) è veramente emozionante, poi dormire in mezzo alla savana è un'esperienza unica, fortunatamente si arriva a fine serata distrutti altrimenti con tutti i rumori degli animali non si riuscirebbe a chiudere occhio!

Una settimana è proprio volata e staccare completamente dal poker a volte fa bene, anche per ricaricare le batterie cosi da tornare a grindare più concentrati. Sto anche continuando a giocare a golf, ormai è un anno che ho iniziato, i risultati sono ancora imbarazzanti (direi che non seguirò le orme di Dustin Schmidt che sta provando a diventare pro di golf) ma ci sto mettendo buona volontà e piano piano qualche miglioramento si vede.

Alla prossima e buon grinding a tutti

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org