Luca Pagano: il grande assente all’EPT di Berlino

Oggi a Berlino sarà dato lo start alla dodicesima tappa dell'ottava stagione dell'EPT di PokerStars. Evento che purtroppo sarà orfano dell’azzurro Luca Pagano, colui che è stato in grado di andare per ben venti volte ITM nel circuito live europeo.

Oggi a Berlino sarà dato lo start alla dodicesima tappa dell'ottava stagione dell'EPT di PokerStars. Evento che purtroppo sarà orfano dell’azzurro Luca Pagano, colui che è stato in grado di andare per ben venti volte ITM nel circuito live europeo.


A comunicare la notizia è lo stesso Luca Pagano sul suo profilo Facebook, dove avvisa i suoi tanti sostenitori che questa volta dovrà rinunciare alla tappa EPT in terra tedesca: “Mi sa che EPT Berlino lo devo saltare…. troppe cose da fare in Italia – ci rifaremo direttamente alla Gran Finale EPT di Montecarlo e subito dopo Gran Finale IPT di Sanremo”. Una dura perdita per il poker Made in Italy, dato che il pro del Team PokerStars.it è quasi sempre l’azzurro più quotato alla vittoria della Picca, prezioso oggetto che manca ancora nel palmares del pro trevigiano. Trofeo che nella storia dell’EPT è stata vinta una volta sola dall’Italia, grazie al pro calabrese Salvatore Bonavena, che nell’ormai lontano 2008 trionfò a Praga. Picca che Luca per ben 7 volte ha sfiorato di vincere. Sette, infatti, è il numero dei tavoli finale centrati dal campione veneto: il primo arrivò nel 2004 a Barcellona, dove terminò la sua corsa al terzo posto. Poi fu la volta di Deauville nel 2005, dove arrivò ottavo. Nel 2008 sesto al Gran Final di Montecarlo. 2009 sesto a Dortmund. Sempre nel 2009 centrò altri due tavoli finali a Varsavia (4°) e Praga (6°). E in ultimo il gran ritorno a Deauville di quest’anno dove s’è piazzato settimo.

Uno score da fare invidia ai migliori giocatori del circuito EPT. Non a caso al primo posto dell’EPT All-Time Leaderboard c’è l’azzurro Luca Pagano con 5.550 punti, inseguito dal francese Bertrand “ElkY” Grospellier, in seconda posizione con 4.463 punti. Tuttavia, il transalpino a differenza del nostro Luca la sua Picca nel 2009 l’ha vinta, trionfando nella splendida tappa PokerStars Caribbean Adventure.

Elky, invece, ci sarà a Berlino e approfittando dell’assenza di Luca Pagano proverà a diminuire il gap che lo separa dall’azzurro nell’EPT All-Time Leaderboard. A Berlino, inoltre, hanno confermato la loro presenza giocatori del calibro di Liv Boeree e Vanessa Rousso, Jason Mercier, Barry Greenstein e ovviamente l’ex tennista tedesco Boris Becker, ora membro del Team PokerStars Sport Stars. Per gli azzurri, invece, certa la presenza di Gianluca Marcucci, che dal suo account Twitter rende nota la sua partenza nella capitale tedesca.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org