Poker online Italia: mercato in calo anche a luglio, il poker cash perde il 5,9%

Continuano ad arrivare brutte notizie dalla raccolta del poker online italiano. A luglio, causa anche il gran caldo, si registra infatti un ulteriore calo rispetto al mese di giugno, perdono sia il poker cash game (5,9%) che la modalità torneo (4,9%).

Continuano ad arrivare brutte notizie dalla raccolta del poker online italiano. A luglio, causa anche il gran caldo, si registra infatti un ulteriore calo rispetto al mese di giugno, perdono sia il poker cash game (5,9%) che la modalità torneo (4,9%).


I mesi estivi, a dire il vero, non sono mai stati positivi per il poker online nostrano, se a questo aggiungiamo la crisi che ormai attanaglia la nostra bella Italia è facile capire come mai i dati continuino ad essere cosi pesanti. Il calo del poker cash game registrato a luglio 2012 è del 5,9% rispetto al mese di giugno, con una raccolta pari a 525 milioni di euro.

La spesa effettiva degli italiani, la cifra giocata meno le vincite, per il poker cash è stata di poco inferiore ai 16 milioni di euro, come si legge su Agicoscommesse. Perdono quasi tutti gli operatori con PokerStars che si conferma al vertice con 167,7 milioni raccolti ed una crescita del 3,6% rispetto a giugno. Praticamente la room della picca detiene circa un terzo del mercato.

Perde e tanto invece il network Microgame che incassa 90 milioni di euro, ben 25,6 milioni in meno rispetto a giugno. Per Lottomatica, Bwin, Sisal Poker e Snai cali intorno al 5%, mentre guadagna qualche punto percentuale Betclic Poker. Per quanto riguarda la formula torneo invece il calo, causa gli 86,4 milioni di euro incassati, è del 4,9% rispetto al mese di giugno.

Leader di questo mercato rimane sempre PokerStars che nel settimo mese dell'anno mette a segno una crescita del 4,2%, unico operatore a guadagnare. Per tutti gli altri leggeri cali tranne che per Betclic che rimane costante. Il dato peggiore lo fa registrare Cogetech con un passivo del 20% rispetto a giugno. Microgame incassa 14 milioni di euro (-7,1%) mentre Bwin 13,2 milioni (-4,5%).

Bilancio in rosso per le poker room del circuito iPoker Sisal e Poker Snai che incassano 2,3 milioni di euro, l'8,7% in meno. Male anche Eurobet che fa segnare un calo del 7,7% e Big Poker che perde il 15,4% rispetto a giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org