Rivoluzione in casa GDpoker: decisa la ‘scissione’ dalle altre poker rooms Ongame

Una notizia importante è destinata a sconvolgere il nostro poker online: la prima room italiana, GDpoker, ha deciso di 'scindersi' dalle varie skin del circuito Ongame. La liquidità e stata divisa dal network (per ora nel cash) e si pensa già a Party Poker…

Una notizia importante è destinata a sconvolgere il nostro poker online: la prima room italiana, GDpoker, ha deciso di 'scindersi' dalle varie skin del circuito Ongame. La liquidità e stata divisa dal network (per ora nel cash) e si pensa già a Party Poker…

 

Dal 2008 GDpoker può vantare il suo primato, quello di essere la prima poker room online nata in Italia. Anche per questa ragione la notizia di una rivoluzione in casa GD è sicuramente importante per tutti i pokeristi del nostro Paese. Ormai da oltre un anno si attendono importanti novità dalla room arancione, che dovrebbe unirsi con la room Party Poker per formare una nuova importante realtà. Arriva ora una importante mossa che a molti ha fatto pensare prorio a questo possibile scenario futuro.

 

Il manager di GD ha infatti comunicato in rete la decisione di dividere la liquidità della room dal network, per proteggere i propri giocatori. Sì, perchè le skin del circuito Ongame hanno acquisito tanti forti regulars dalla “casa madre”, mentre i classici fish sono rimasti sui tavoli di GD. In questo modo il 95% dei players GD è in perdita, ma da ora in poi potrà confrontarsi con un field molto più soft mentre i reg resteranno “isolati” nelle altre rooms, che sicuramente si troveranno in difficoltà dopo questa notizia.

 

Per ora la liquidità è stata divisa totalmente solo per quanto riguarda il poker cash game, dal NL30 al NL100 e dal NL600 in su. Non dovrebbero verificarsi problemi con le varie promozioni, come La Grande Sfida, ma eventualmente GD si dice disponibile a risolverli insieme ai suoi clienti. Questa rivoluzione è cominciata ieri sera, come si può notare dal traffico notevolmente diminuito sui tavoli cash delle skin Ongame (Winga, Glaming, ecc).

 

Staremo a vedere se il cambiamento sarà presto completo e soprattutto se si tratterà di una scelta definitiva o provvisoria, orientata a facilitare una futura fusione con Party Poker. In ogni caso bisogna tenere gli occhi puntati sulla vicenda perchè stiamo parlando di una delle rooms più importanti del mercato e di uno dei network più grandi. Restate qui su PIW per ulteriori aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org