Luca Moschitta: “Ogni autunno gioco sempre un gran poker live”

L’avevamo lasciato che gli mancavano ben 515K vpp per poter raggiungere nuovamente il livello Supernova Elite su PokerStars, ora invece gliene mancano solo 180K al pro online Luca Moschitta. Impresa ardua ma non di certo impossibile.

L’avevamo lasciato che gli mancavano ben 515K vpp per poter raggiungere nuovamente il livello Supernova Elite su PokerStars, ora invece gliene mancano solo 180K al pro online Luca Moschitta. Impresa ardua ma non di certo impossibile.


Il pro del Team Online PokerStars inizia così il suo ultimo blog, facendo un rapido resoconto della sua situazione online, che anche quest’anno lo vede impegnato nel raggiungimento dello status più alto disponibile sulla poker room dalla Picca Rossa, appunto quello di Supernova Elite. Un solo mese per guadagnare 180K, ciò significa che sarà un dicembre molto intenso per Luca Moschitta. Nel resto del suo blog, invece, racconta le sue due ultime esperienze positive nel poker live. “Ma in questo blog principalmente mi vorrei soffermare sugli ultimi tornei live che ho giocato: EPT Sanremo e IPT Nova Gorica. Ogni autunno non capisco il motivo ma runno davvero hot nei tornei live”.

L’EPT di Sanremo si è concluso tra l’altro con un ottimo 25esimo posto su 800 partecipanti e €19,000 messi in cassa. Certo arrivare primo sarebbe stato diverso, soprattutto per il conto in banca, dato che al primo (Ludovic Lacay) sono andati in tasca la bellezza di €744,910. “Ho raggiunto probabilmente quello che fin ora è il mio miglior risultato in un torneo d’importanza internazionale. Ho ottenuto un 25° posto (su 800 iscritti) che lascia un pò l'amaro in bocca visto che il primo posto consisteva in 800k euro. Ma con la coscienza di aver giocato un ottimo torneo contro uno dei field più difficili che ho mai affrontato nella mia carriera. Sono anche stato in ordine di arrivo il primo di tutto il Team Pro di Pokerstars ed ho ricevuto un sacco di crediti riguardo questo prestigioso piazzamento ma purtroppo il piacere della vittoria non è assolutamente compensato mai a sufficienza da nient'altro per un professional poker player”.

luca moschittaA Nova Gorica, in occasione dell’Italian Poker Tour, invece, Luca Moschitta ha centrato il suo ottavo ITM nel circuito. Qui, tuttavia, ha terminato solo in 40esima posizione per un premio da €3,600. Un torneo dove purtroppo la fortuna non è stato proprio amica al giovane pro catanese… “Se a Sanremo non avevo visto carte i primi 2 giorni di gioco, qui è andata ancora peggio. Sono riuscito però a piazzare quei 2-3 bluff al momento giusto che mi hanno permesso di rimanere con uno stack accettabile fino a poi quando sono riuscito in un paio di raddoppi. In zona bolla purtroppo, una volta che avevo raggiunto uno stack di tutto rispetto, ho perso un colpo molto importante in cui i miei AA sono stati scoppiati da una coppia di 10, in all in preflop (river 10). Probabilmente se avessi vinto quel colpo avrei avuto le giuste chance per giocare il mio terzo final table all'Italian Poker Tour. In ogni caso sono molto contento del gioco che ho espresso. Ultimamente il fatto di applicarmi molto ai tavoli 6max online mi ha permesso di fare notevoli miglioramenti sul mio gioco, miglioramenti che si sono trasferiti anche nel mio gioco live. Sono soddisfatto soprattutto che riesco finalmente a tenere la concentrazione al massimo anche quanto mi ritrovo da short. In passato ho molte volte buttato dei tornei per la classica impazienza che contraddistingue i giocatori online, ma oggi mi sento un poker player più maturo. Ho giocato davvero un ottimo poker nei primi due giorni di entrambi i tornei, giocandomi poi molto bene le mie cartucce al day3 (quando bisogna incominciare a rischiare veramente)”.

Purtroppo il river che gli porterà a vincere quel flip decisivo… quel flip che gli permetterà un giorno di poter alzare al cielo un trofeo, non è ancora stato girato. Poco male comunque, ora è tempo di concertarsi al 100% all’online e riconfermare così lo status di Supernova Elite. Il live può aspettare e Luca alla fine del suo blog ci fa sapere che il suo prossimo appuntamento in un casinò dal vivo sarà il 3 febbraio in occasione dell’EPT di Deauville in Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org