Poker online Italia: raccolta in calo per il cash game, stabile il poker a torneo

Novembre conferma il momento critico del poker online italiano. I dati evidenziano un calo della raccolta nel poker cash game di ben 25 milioni di euro rispetto al mese di ottobre, rimangono stabili invece gli incassi della modalità torneo.

Novembre conferma il momento critico del poker online italiano. I dati evidenziano un calo della raccolta nel poker cash game di ben 25 milioni di euro rispetto al mese di ottobre, rimangono stabili invece gli incassi della modalità torneo.


I numeri del poker online di novembre, rilevati da Agimeg, raccontano di un settore in crisi e soprattutto di una modalità di gioco, il poker cash game, che forse non esercita più lo stesso fascino di prima. Sarà la crisi o la scomparsa dei tanto ricercati 'fish' ma il mese appena concluso ha fatto registrare una raccolta da quasi 620 milioni di euro, il 4% in meno rispetto ai 645 milioni incassati ad ottobre.

Il dato che comunque fa pensare è quello riferito ai primi mesi dal lancio del poker cash dove la raccolta media era di circa 900 milioni di euro, una differenza notevole se paragonata a quella degli ultimi tre mesi. A dire il vero, per quanto riguarda novembre, si potrebbe parlare anche in calo fisiologico visto il giorno di meno di raccolta rispetto ad ottobre.

Il calo colpisce quasi tutti gli operatori, a parte qualche eccezione. A novembre è sempre PokerStars il leader di questo mercato, con incassi che sfiorano i 220 milioni di euro. Seguono Lottomatica, con 78,4 milioni e Microgame con 73 milioni di euro. Insieme i tre operatori raggiungono circa il 60% del mercato, che ha totalizzato giocate per 619,7 milioni di euro, a fronte di una spesa per i giocatori di quasi 19 milioni di euro.

Tra gli altri operatori Bwin fa segnare una raccolta da 54,9 milioni di euro, Snai Poker di 32,8 milioni, Sisal Poker  di 24,8 milioni, Cogetech di 17,5 milioni, Eurobet di 15,2 milioni e Betclic di 5,4 milioni.

Se analizziamo anche il poker online in modalità torneo va detto, invece, che la raccolta resta stabile. I circa 100 milioni di euro incassati evidenziando come questo mercato abbia trovato oramai una sua (modesta) dimensione, questo è infatti il terzo mese consecutivo in cui si regitra una raccolta di questo importo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org