Poker Live: la fine delle sponsorizzazioni nella pillola di Niccolò Caramatti

Torna Niccolò Caramatti con la sua pillola sempre focalizzata sulla situazione attuale del poker italiano. Il player del Team Pro Sisal analizza il momento della crisi delle sponsorizzazioni in Italia.

Torna Niccolò Caramatti con la sua pillola sempre focalizzata sulla situazione attuale del poker italiano. Il player del Team Pro Sisal analizza il momento della crisi delle sponsorizzazioni in Italia.

 

 

Da Dario Minieri al cambio dell’intero team di GDpoker. In Italia di sta vivendo una vera rivoluzione per quanto riguarda i Team Pro delle poker room nostrane. Niccolò Caramatti fa il punto della situazione sulle sponsorizzazioni e del perché si conclude un sodalizio, che sembrava essere scindibile nel tempo, come quello tra Minieri e PokerStars.

 

Innanzitutto Caramatti ricorda e ringrazia Sisal Poker per avergli prolungato il contratto, a lui come a tutto il team, per un altro anno. Guardandosi attorno dice di non essere, ovviamente, l’unico che indossa ancora una patch. Infatti sono ancora un buon numero i giocatori che meritano di essere sponsorizzati, come Max Pescatori, da qualche mese nel Team Pro Lottomatica, o Flavio Ferrari Zumbini, diventato praticamente l’unico membro del Team Pro  GDpoker.

 

Secondo Niccolò il fatto che questi giocatori, che sono anche delle personalità del poker italiano, siano stati scelti dalle rispettive poker room come testimonial è conseguenza della loro fama a livello mediatico. Entrambi, come lo stesso Caramatti del resto, hanno un seguito piuttosto importante sui social network e apportano benefici di immagine e riscontro per le aziende che puntano su di loro, visto che è facile associare ad uno di questi giocatori il marchio che li sponsorizza.

 

Flavio Ferrari Zumbini, nuovo testimonal di GDpokerLa sponsorizzazione, spiega sempre il player piacentino, non è un semplice traguardo meritocratico dal punto di vista del risultato. Non è che se uno vince un torneo arriva in automatico la sponsorizzazione. Non è così che le aziende scelgono il proprio rappresentante. I parametri sono ben altri ed è interessante, ed adeguato, il parallelo con le borse di Studio fatto da Caramatti.

 

Ospite di Niccolò Caramatti per questa pillola sulle sponsorizzazioni è il team Manager di Sisal Poker Gabriele Ferrari che analizza la situazione dal punto di vista delle poker room, influenzate sicuramente anche dalla momento di crisi economica che attanaglia il paese toccando, ovviamente, anche il poker online.

 

Finale dedicato all’annuncio della partecipazione di Caramatti, appassionato di running, alla prossima maratona di New York. Quindi per il player del Sisal Poker Team si prospetta un periodo di intenso allenamento atletico per arrivare preparati a puntino a questo appuntamento di prestigio. 

 

{youtube}LZ7bC9_VNYw{/youtube}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org