Pokeristi social: il sogno WSOP continua, ma non per tutti…

Siamo giunti al Day 3 del Main Event WSOP e tanti giocatori azzurri sognano ancora, mentre altri devono fare i bagagli e tornare a casa. Nel frattempo si continua a commentare anche i mondiali brasiliani… Ecco a voi qualche post.

Siamo giunti al Day 3 del Main Event WSOP e tanti giocatori azzurri sognano ancora, mentre altri devono fare i bagagli e tornare a casa. Nel frattempo si continua a commentare anche i mondiali brasiliani… Ecco a voi qualche post.

 

Dopo cinque lunghe giornate di gioco, il Main Event delle WSOP 2014 entra finalmente nel vivo poichè tutti i giocatori superstiti si ritrovano in contemporanea per giocare un unico Day 3. L’Italia del poker ha ancora diversi azzurri su cui puntare, ma per molti altri il sogno dei 10.000.000$ è sfumato. Leggiamo direttamente da Facebook i commenti a caldo dei protagonisti. Ecco qui sotto per voi qualche post da Vegas e non solo… Si continua infatti anche a commentare il mondiale di calcio in Brasile, che adesso conosce le sue finaliste: Germania e Argentina!

 

 

Enrico Mosca Si va al day3 di questo Main Event WSOP dopo una giornata difficilissima dove mi scoppiano prima AA poi una serie di mani da manicomio fino a quando arrivo per le ultime 2 ore al tavolo della ESPN e trovo Jay Farber che pensa bene di scoppiarmi KK rimando con 20k quando chiamano le ultime 3 di giornata e proprio all’ultima sempre Farber apre sul mio buio a 2,4k io chiamo per mandare allin ogni flop che è T93 io ho AT lui che ha 60k in tutto mette con KQ.e mi fa raddoppiare chiuso a 42k domani riposo poi DAY3…

 

Gaetano Preite Amici, la notizia c’è: siamo passati al day3 del Main Wsop! Ancora abbiamo fatto solo un piccolo passo ma vi avevo avvisati che avevamo ancora tanto da dire, ed oggi c’è stato il seguito a quelle parole. Volata da 31k inizio day2 per chiudere con la bellezza di un 207,8k. Giornata molto difficile perchè ho travato un tavolo pazzesco da veri duri. Ne entravano 2 e ne uscivano altri 2 dopo ogni mezzora, giocate tante mani di ogni tipo. A parte un paio di errori (fatti in momenti di non pericolo) il resto è stato tutto azzeccato, la svolta quando ho fatto un hero call giocandomi il torneo chiamando i resti river basandomi su una linea psicologica rischiosa ed un tell azzeccato, quel river era proprio il più brutto che poteva uscire ma ho letto bene e ho avuto tanto coraggio in quella situazione a non snaturare il mio stile. Un saluto al mio sponsor e a tutte le persone chee mi hanno seguito. Appuntamento alle 21:00 Italiane.

 

Pique e Rositi

Walter Treccarichi Poteva essere sicuramente un compleanno migliore, purtroppo l’uscita dal Main a due livelli dalla fine del day 2 lo rende un po’ amaro… ma essendo comunque a Las Vegas non si può non festeggiare alla grande e dopo l’ultima festa mi sa che per quest’anno a Vegas abbiamo dato! Ora non avendo un ancora un biglietto aereo di ritorno le opzioni sono le seguenti: -girovagare un po’ per l’america visto che dopo un mese e mezzo qui sono riuscito a non uscire da Las Vegas! -andare in Brasile a vedere la finale dei mondiali a caso dopo aver bettato un rene sulla Germania! -Lanciarsi da un grattacielo di Vegas senza paracadute! -Tornare nella vecchia Sicilia a godersi il cibo e l’estate…anche se a pensare di dover fare di nuovo 16 ore di volo forse è meglio l’opzione grattacielo! intanto grazie di cuori a tutti per gli auguri! sembrerò sempre un 16enne ma il tempo passa anche per me!

 

Alessio Fratti Dopo aver smaltito un pó la delusione per il 12° posto al WPT volevo ringraziarvi per il sostegno sia qui da Vegas che da casa. Ovviamente il colpo perso, che mi portava a 2 volte la media, sposta veramente tanto in termini di cash ma si sa anche che fa parte del gioco. Prendiamo questo 12esimo posto su 4000 persone a un WPT con il sorriso sulle labbra perché come dice il buon Tommaso Briotti: “Se ti dicevano prima del torneo che prendevi 20k probabilmente firmavi…” Domani probabilmente un po’ di relax seguendo il cavallino Andrea Carini al Main e poi si torna… Kiss guys

 

Max Pescatori Oggi sono andato a rilassarmi a Mt.Charlston a 40 minuti da Las Vegas e ho incontrato Bambi . Tra 12 ore Main Event day3 ?#?wsop?

 

Riccardo Lacchinelli Oggi day 3 WSOP main event si tifa Max Pescatori…e tutti gli italiani ovviamente. Vamossss Italia vamossss!!!!

 

Gianluca Marcucci Stamattina mi sono svegliato con la stessa carica aggressiva della difesa del Brasile.

 

Carlo Misuraca Martins Indi e’ l’anello di congiunzione tra l’Uomo e la Scimmia.

 

Ferdinando Lo Cascio Caro Van Gaal dovevi tenere il 3 cambio a disposizione per Krul!

 

Michela Antolini La finale è una cosa seria, iniziamo il brainstorming per capire cosa bettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org