ITM 2016: Simone Bittus supera Angela Carmosino, oggi è lui l’azzurro con più bandierine

Esattamente due mesi fa, in testa alla classifica ITM 2016, riservata ai soli giocatori italiani, in testa vi era sempre Simone Bittus, ma in compagnia della giocatrice Angela Carmosino.

Esattamente due mesi fa, in testa alla classifica ITM 2016, riservata ai soli giocatori italiani, in testa vi era sempre Simone Bittus, ma in compagnia della giocatrice Angela Carmosino.

 

Entrambi a fine maggio avevano conquistato 9 bandierine a testa. In questi due mesi, Simone Bittus, ha collezionato altri 3 piazzamenti, mentre Angela Carmosino, 2. C’è stato dunque il sorpasso del player azzurro di Treviso, ma che da anni vive in Repubblica Ceca. Non a caso tutte le sue bandierine, 33 in totale, sono tutte state conquistate in territorio ceco. Oggi Simone è in testa con 12 ITM.

 

Angela Carmosino, invece, le sue ultime due bandierine, come suo solito, sono state piazzate al Casinò di Campione. Qui a giugno è arrivata quinta in un torneo che le ha permesso di incassare poco più di tre mila euro, mentre a luglio ha vinto l’evento PMW 40K per un premio da 12mila euro. Ora le sue vincite in carriera ammontano a circa 108mila dollari.

 

La giocatrice azzurra, tuttavia, non è la sola ad aver conquistato 11 bandierina da gennaio ad oggi. Non a caso il nostro primo aggiornamento sugli ITM azzurri nel 2016 è stato fatto a fine maggio, prima dell’inizio delle Wsop. Ed infatti, terminati i campionati del mondo di poker, disputate al Rio di Las Vegas, Giuliano Bendinelli e Raffaele Castro hanno raggiunto ad 11 bandierine Angela Carmosino.

 

Ma mentre le bandierine Wsop conquistate da Castro sono state appena 2, quelli di Bendinelli sono state ben otto. Non a caso è il giocatore azzurro che è andato più volte a premi alle ultime World Series, otto piazzamenti. Otto come quelli portati a casa anche dall’ex November Nine Federico Butteroni, che sale così ad un totale di 10 ITM nel 2016 e si piazza in terza posizione.

Giuliano BendinelliA nove bandierine troviamo invece nomi del calibro di Max Pescatori e Gianluca Speranza. Il Pirata è tornata da Las Vegas con 7 ITM, tutti messi a segno alle Wsop. Gianluca Speranza invece di bandierine a Las Vegas quest’anno ne ha conquistate 4, ma solo una alle Wsop. In testa a tutti c’è invece lo statunitense Kao Saechao, che in questi due mesi a Las Vegas ha collezionato 21 ITM, ma uno solo alle Wsop, per un totale nel 2016 di 37. Alle sue spalle troviamo invece l’inglese, e più noto, Samad Razavi, con 32 ITM.

 

I dati sono pubblicati da Hendonmob ed è probabile che non siano aggiornati, visto che di tornei se ne giocano ogni giorno in ogni parte del pianeta. Ma ad oggi, 28 luglio 2016, ore 9.01, questi sono gli ultimi aggiornamenti.

 

ITM 2016 Italy Top 13

Simone Bittus 12

Piero Monzio Compagnoni 11

Angela Carmosino 11

Giuliano Bendinelli 11

Raffaele Castro 11

Federico Butteroni 10

Roberto Mazzaferro 10

Cataldo Valletta 9

Gianluca Speranza 9

Max Pescatori 9

Augusto Cavazzini 9

Antonio Giraldo 9

Dama Bruno 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org