PIW intervista Riccardo ‘LoZioRicky’ Milani: “In viaggio per staccare la spina. Adesso si torna a grindare!”

Vacanza finita per Riccardo Milani, appena tornato da uno splendido viaggio in Giappone. ‘LoZioRicky’ ci ha raccontato di aver staccato la spina per potersi ripresentare al meglio in vista dello sprint finale per la ‘Top Grinder 2016’.

Vacanza finita per Riccardo Milani, appena tornato da uno splendido viaggio in Giappone. ‘LoZioRicky’ ci ha raccontato di aver staccato la spina per potersi ripresentare al meglio in vista dello sprint finale per la ‘Top Grinder 2016’.

 

Allora Ricky, ben tornato su PIW e soprattutto ben tornato dalle vacanze. Sei ‘sparito’ per un bel po’ di giorni, dove te ne sei andato di bello?

Ciao a tutti gli amici di PIW! Ho staccato per oltre tre settimane dal poker (24 giorni per l’esattezza), un periodo così lungo di “stop” non mi era mai capitato, infatti ieri sono tornato un po’ “frastornato” ai tavoli, quasi non mi ricordavo più le regole :D. Scherzi a parte, ho realizzato uno splendido viaggio in Giappone con la mia ragazza, è stata un’esperienza splendida, molto affascinante e istruttiva, come sempre quando si intraprende un’avventura dall’altra parte del mondo! Ma ora bisogna tornare a massare 🙂

Staccare la spina ogni tanto non può fare che bene. Ma adesso sei pronto e rimetterti in gioco, visto che i tuoi rivali nella ‘Top Grinder 2016‘ stanno letteralmente volando?

Pronto, come sempre! La prima speranza è che mi passi questo periodaccio che dura ormai da quasi 3 mesi, un breakeven devastante che ha causato un allontanamento dai primissimi in classifica e anche dagli obiettivi annuali. Come ogni periodo non favorevole, c’è sempre anche un aspetto positivo: lo studio ferreo che son tornato a esercitare per capire se, oltre alla indubbia sfortuna, anch’io stessi sbagliando qualcosa. Sono i periodi come questo che mi hanno fatto crescere e migliorare, tassello dopo tassello, fino a diventare uno dei migliori in Italia in HU sng. Ora speriamo di mettercelo alle spalle anche perché, per un poker player, periodi lunghi come questo sono veramente estenuanti e talvolta si perdono certezze e non sempre è facile farsi forza e continuare!

Al momento sei quarto in classifica dietro ‘Dafestone’, Daniele ‘danmioo’ Carnelli e Salvatore ‘torohassel79’ Pugliese. Chi è secondo te, tra i 3, il più pericoloso per la corsa al titolo di grinder dell’anno?

Sono come sempre di parte :). Quest’anno merita di vincere Daniele e credo che alla fine la spunterà, i suoi risultati ai tavoli sono unici e, conoscendolo di persona e avendo il piacere di studiare spesso con lui, posso affermare senza problemi che in Italia, in questa specialità, tecnicamente ora come ora non ha rivali. Ovviamente massimo rispetto anche per gli altri 2 e per Ricuzzu, tutti ottimi giocatori che conosco. Ora, Daniele, non deludermi, ché ci faccio pure io la figuraccia! 😀

Immagino che per recuperare ti servirà un buon piano di ‘lavoro’. Hai già in mente come procedere e quali obiettivi ti sei posto per quest’ultima parte di stagione?

I miei obiettivi sono sempre quelli di inizio anno, ovvero cercare di raggiungere i 30k di netto ai tavoli e di lottare per vincere questa classifica. Il secondo obiettivo è molto difficile, visto come viaggiano i miei rivali; per il primo devo sperare in un cambiamento di rotta, perchè grazie agli Spin&Go sono più o meno in linea, ma guardando solo HU purtroppo sono parecchio indietro a causa, appunto, di questi ultimi 3 mesi agghiaccianti (per dirla alla Conte) e continuando così non ci andrò nemmeno vicino. Ho comprato un portafortuna dal Giappone, sono certo che mi porterà bene! 😀
Una delle foto del viaggio di Ricky E parliamo di poker live. Tra pochi giorni si giocherà il WSOP Circuit Italy a Campione d’Italia… casinò che, come ci hai già detto, ti piace in particolar modo. Ti vedremo ai tavoli o anche questa volta folderai?

Folderò ancora una volta, il poker live è sempre più lontano dalle mie mire e dai miei progetti, a meno di stravolgimenti dubito che inizierò in futuro a frequentare i vari circuiti. Anche a Campione ormai è parecchio tempo che non vado più, anche se qualche ora di cash for fun, di tanto in tanto, me la farò sempre volentieri, avendo la fortuna di abitare a nemmeno tre quarti d’ora dal Casinò elvetico.

 

Capisco… grazie di tutto Ricky e alla prossima. Ciao!

 

Grazie a te Giuseppe. Un saluto a tutti voi, amici di PIW! Good luck for me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org