Aldo Zambruno a PIW: “Le parole di FReEeeeEeZeR non sono un attacco ai grinder ma un invito a non trascurare la vita reale!”

La partecipazione di Emanuele ‘FReEeeeEeZeR’ Pieroni allo special ‘Fake Life, quando cadi nella rete’ ha fatto infuriare parecchi grinder del poker online italiano. In sua difesa è intervenuto Aldo Zambruno, tra i pochi a giustificarne le parole…

La partecipazione di Emanuele ‘FReEeeeEeZeR’ Pieroni allo special ‘Fake Life, quando cadi nella rete’ ha fatto infuriare parecchi grinder del poker online italiano. In sua difesa è intervenuto Aldo Zambruno, tra i pochi a giustificarne le parole…

 

Continuano a far discutere le dichiarazioni che Emanuele ‘FReEeeeEeZeR’ Pieroni ha rilasciato a Canale 5 per lo special ‘Fake Life, quando cadi nella rete’. Sono infatti molti i regular del poker online italiano che hanno attaccato l’ex poker player marchigiano definendo la sua storia assurda e figlia di una serie di atteggiamenti da ‘ludopatico’.

Ma non tutti la pensano così! In difesa di Emanuele è intervenuto il simpatico poker pro Aldo Zambruno, noi lo abbiamo sentito per capire meglio il suo pensiero…

Credo che in molti abbiano visto nella dichiarazioni di ‘FReEeeeEeZeR’ un attacco alla professione di grinder. Non si sono soffermati invece a considerare gli aspetti di ‘contorno’ che questo tipo di vita ti offre. Questo penso sia stato il messaggio che lui abbia voluto dare! Non un attacco o un disconoscimento di ciò che la vita da il grinder può darti ma solo un invito a non trascurare totalmente la vita reale, gli affetti, gli amici, la salute e tanto altro.

Purtroppo è un errore che si commette e spesso senza rendersene conto. Farsi assorbire totalmente da questo tipo di lavoro non è mai una cosa buona, soprattutto se non si è poi in grado di staccare e scinderlo da tutto quello che è reale. Personalmente mi è capitato, quindi ho ben chiaro il concetto. Emanuele non si riferisce al poker in se ed a quello che gli ha portato come introiti o vantaggi ma a quanto gli ha tolto in termini di tempo e di qualità di vita.

Del resto quando passi 8-9 ore a dormire e 10-12 a grindare sei già al giorno successivo. Senza stacchi ogni giorno è uguale all’altro, stessa action (anche in real life), stessi discorsi ai muri, stesse promesse con convinzioni che però cadono già il giorno dopo. Il mondo reale ti appare sempre più distante, sempre meno vero fino a che riconosci come tale solo quello nel monitor e ciò che lo circonda.

Emanuele 'FReEeeeEeZeR' Pieroni durante lo special 'Fake Life, quando cadi nella rete'
‘FReEeeeEeZeR’ durante lo special ‘Fake Life, quando cadi nella rete’

Si perdono di vista le cose importanti della vita e ti viene difficile anche andare a mangiare una pizza la domenica sera o un cinema il giovedì (i giorni non sono casuali). A volte si arriva ad annullarsi per il gioco anche se ovviamente non vale per tutti.

Da un lato capisco chi difende la sua ‘professione’ ed il suo stile di vita, dall’altro però invito tutti a valutare se ne valga realmente la pena. In questo senso voglio invitare tutti gli interessati a fare un profondo esame di coscienza su come si svolge la loro vita in funzione del lavoro che fanno e se sono veramente soddisfatti del risultato.

E’ solo un tentativo per scuotere le coscienze di tutti perché a volte mentiamo anche a noi stessi sostenendo che tutto vada bene anche quando non è così. Ovviamente non ‘sputo sul piatto dove ha mangiato’ e dove continuo a mangiare, ma so benissimo che non è tutto rose e fiori!

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org