Pubblicato il da Stefano "Il Profeta" Scorrano

Siamo in Repubblica Ceca, esattamente ad Olomouc. In questa città si svolgerà l'ultimo Tana delle Tigri del 2019, nel casinò Go4games Hodolany. Un evento che, oramai da 10 anni, noi di Pokeritaliaweb seguiremo in esclusiva con tutte le notizie sull'andamento del Main Event.

00:20 - Rene Siry vince il Tana delle Tigri

E' Rene Siry, mattatore da fine day2 e per tutta la giornata di oggi il vincitore del Main Event del Tana delle Tigri al Casino Go4games di Olomouc. Per lui una prima moneta da 350.000 corone. Secondo Petr Jasek che si aggiudica la seconda moneta da 275.000. Ed è finita anche questa avventura per il Tana delle Tigri, noi di PIW ringraziamo l'organizzazione della CDSEvents per averci voluto come media partner, una collaborazione decennale come il Tana!

00:00- Terzo posto per Davide Carlo Schiavi

Ci saluta l'ultimo italiano rimasto in gara. Prima riesce a vincere l'ennesimo showdown con AT vs AJ di Rene Siry con un T al flop, dopo mezz'ora invece si deve arrendere a Petr Jasek. Sempre allin preflop questa volta AK per l'italiano contro KQ del ceco. Showdown 64TJ9 che regala una clamorosa scala a Jasek. Per l'italiano 200.000 corone.

23:20 - Out al quarto posto Szymon Buyok

Ad eliminarlo in un allin fra corti l'italiano Davide Carlo Schiavi. Allin preflop KJ vs 88 showdown con J al flop ed al river. Curiosità poche mani prima Buyok ha perso il grosso dello stake in una mano contro Petr Jasek dove su un flop con AJ2 ha ricevuto un allin dopo la sua bet di 400k. Szymon si chiama prima il "time" da solo e successivamente lancia una moneta per decidere se fare call o foldare. La moneta decide per il call ma la sua A8 non può nulla contro AQ dell'avversario.

23:00 - L'intervista a Claudio De Seriis

22:00 - Out al quinto posto Jakub Pastrnak

Allin per 220.000, dopo apertura del chipleader Siry con JQo vs 76s. Lo showdown regala una scala a Siry e per Pastrnak ci sono 136.300 corone di quinto premio in palio. I quattro giocatori rimasti stanno giocando il livello 27, bui 20000/40000, con averaga di 2.047.500

20:20 - Settimo posto per Stefano Cavaliere

Per Stefano 92.500 corone e tanto dispiacere per come è andata al final table. E' Rene Siry ad eliminarlo questa volta AK non ha portato fortuna a Cavaliere, che trova l'avversario con AA. Un K al flop non basta e quindi ora abbiamo il solo Davide Schiavi a lottare per la tigre più grande.

20:00 - Out Lorenzo Montanera all'ottavo posto

Primo out del tavolo finale è il nostro Lorenzo che dopo aver trovato il raddoppio all'inizio, non riesce nella rimonta verso uno stack importante. Per lui un premio di 75.000 e la bellissima esperienza di aver giocato un grande torneo, con anche la chipleading ottenuta dopo il day 1.

19:20 - Raddoppia anche Davide Schiavi

Nuovo raddoppio italiano a pagare è sempre Rene Siry. Apre da UTG+1 Schiavi, foldano tutti tranne Siry che da BB mette ai resti Schiavi che snappa. Per il ceco AK di cuori, showdown complicato per lui visto che Schiavi mostra gli assi, come potete vedere nella foto

19:15 - il video del Final table

19:10 - Lorenzo Montanera double up!

Parte bene per gli italiani il Final Table. Raddoppia subito Montanera in allin preflop contro Rene Siry KJ vs TT, J al flop gli permettere di fare il raddoppio che lo porta a quasi metà average che ora recita 1.023.000. Si sta giocando il livello 25 con 10.000/25.000 di bui

19:00 - Tutto pronto per il Final Table!

Tre italiani, tre cechi e due polacchi. Sono queste le nazionalità che si giocheranno la vittoria di questo Main Event Tana delle Tigri, che si è giocato al Casino Go4games Olomouc dal 19 al 21 settembre. Il Chipcount dei giocatori rimasti in gara è il suguente:
Rene Siry 2.050.000
Stefano Cavaliere 1.865.000
Szymon Buyok 1.480.000
Jakub Pastrnak 755.000
Maciej Komorowski 635.000
Petr Jasek 550.000
Lorenzo Montanera 460.000
Davide Carlo Schiavi 410.000

18:40 - Damian Siewert eliminato al nono posto

Siamo arivati al final table che si svolgerà in otto, visto che ci sono state due eliminazioni in contemporanea, l'ultima è la sua che va in allin con AQ per 220.000, chiamato da altri due giocatori con QT e AJ. Check to check fino al river con un board che regala un J. Per il polacco 60.000 corone.

18:00 - Stefano Cavaliere vola ad oltre 1.500.000 chips

Showdown a dir poco incredibile per Cavaliere contro Martin Janousek. Apre un avversario al tavolo, da BTN 3betta 120.000 Stefano, 4bet di Janousek per 400.000, fold Original raiser, allin Stefano e call di Janoucek. Showdown AK di quadri dell'italiano contro AKoff dell'avversario ceco. Il board lo potete vedere in foto. Janoucek rimasto cortissimo esce nella mano successiva all'undicesimo posto.

16:40 - Out John Catena al 14° posto

Perdiamo un altro italiano. Questa volta è il turno di John Catena, il quale chiude al quattordicesimo posto per un premio di 25.000 corone. La mano decisiva l'italiano ha A5 e trova contro 88. Un 5 al flop non lo salva dall'eliminazione, non conosciamo la dinamica della mano. Siamo da 20 minuti al livelli 23, bui 8000/16000 average 630.000

16:30 - 2up Davide Schiavi

Raddoppia l'italiano in uno showdown incredibile. Non conosco la dinamica, ma probabilmente si è svolto tutto preflop. Showdone Schiavi TT, avversario AQs a cuori. Flop J62 tutto cuori, Turn T cuori River un clamoroso 2 che fa chiudere a Davide un full runner runner. Ora per lui comincia una nuova giornata con uno stake di 400.000 chips.

16:10 - Andrea Bertacca out 16° posto

Purtroppo abbiamo il primo out italiano in questo final day. Si tratta di Andrea Bertacca che chide al sedicesimo posto ed ottiene 21.000 corone come premio. Rimangono in quattro gli italiani ancora in corsa, con Lorenzo Montanera messo meglio nel chipcount.

15:20 - Parte il final day, 17 giocatori rimasti

Siamo al livello numero 22, bui 6000/12000 average 482.000, in questa giornata finale del Main Event del Tana delle tigri, che si sta svolgendo al Casinò Go4games di Olomouc. Sono 5 i giocatori italiani su 17 giocatori rimasti. Restate collegati per conoscere tutte le notizie di questa day conclusivo, per scoprire a chi andrà la tigre più grande.

15:00 - Video Final Day Tana delle Tigri

01:50 - Raddoppio per Andrea Bertacca

Out due giocatori, rimasti sempre 7 giocatori italiani su 21, un terzo preciso del field. Andrea Bertacca trova il raddoppio e sale a circa 300.000 chips. Allin preflop con QQ vs AJ, il board non ribalta la situazione. Nella mano era presente anche Agron Thartori che ha foldato Ax

01:30 - Rene Siry nuovo chipleader

Siamo al 20° livello bui 4000/8000, ma la mano che ha ribaltato il primo posto del chipcount è arrivata poco prima dell'ultima pausa di giornata al livello precedente. Allin preflop fra Piero Tiberi e Rene Siry, dopo una serie di raise e reraise, per l'italiano QQ e Siry KK che gli portano un pot da circa 1.500.000 chips. Al momento siamo sempre 23 players left.

01:05 - Petr Segl è il Bubble man

Sfida tutta ceca per la bolla. Apre Montanera chiama Lon, tribetta Segl, folda Montanera e chiama Lon. Flop 22x check/check. Turn Q bet/allin/call. Attesa snervante per Segl, che conosce la sua mano AQ e soprattutto quella dell'avversario A2, perchè bisogna che finiscano le mani agli altri tavoli. River ininfluente e player out, nella foto è quello in piedi Segl

00:20 - 26 left, chipcount italiani

Siamo nel 19 livello di gioco con bui 3500/7000, average 315.000. Siamo prossimi alla fase calda della bolla, con il 23 giocatorie che sarà il primo ITM di questo Main Event del Tana delle Tigri nella città di Olomouc. Sono sette gli azzurri rimasti (nella foto da sx a dx Catena, Montanaro e Cavaliere), meno di un terzo del field, ed il loro count adesso recita: Tiberi 1.300.000 Montanera 619.000 Catena 340.000 Schiavi 180.000 Thartori 180.000 Bertacca 170.000 Cavaliere 155.000

00:00 - Crisona l'ultima vittima di Piero "Il Fris" Tiberi

Strachipleader Piero Tiberi a 1.350.000 grazie alla seguente mano. Apre 13.000 Ondrej Lon, chiama Tiberi, tribetta Michael Frisona a 52.000, fold dopo averci pensato un po' del ceco e call di Tiberi. Flop 678, check di Crisari, bet 40.000 di Tiberi, allin di Crisari, snappa Tiberi. Showdown Crisari A6s Tiberi 9T, turn 6, river 3 e siamo con 29 giocatori rimasti.

23:50 - Tana delle Tigri video 30 players left

23:40 - Crisona up, Plevano out

Arriva a quasi 400.000 chips Crisona grazie ad un doubleup in allin preflop con JJ vs AQ con la coppia di fanti che tiene. Out Pasquale Plevano 32esimo. Per lui decisivo un colpo, sempre allin preflop, con AJ vs AK. Rimasto corto prima splitta un piatto per poi essere eliminato quando pushando per 27.000 con A9suited trova contro solo AA.

23:05 - 34 players left e pausa

Siamo in una breve pausa del Main Event del Tana delle Tigri di 10 minuti. Sono in 34 giocatori rimasti, con Piero Tiberi sempre al comando del count con 1.000.000 di chips. Rimangono 13 italiani in gara, dei quali tre nella foto. Alla ripresa si ripartirà con i bui 3.000/6.000 con average di 234.000

22:40 - Gianluca Petrano l'ultima vittima de "Il Fris"

Continua a mietere vittime Piero Tiberi. Apre 12.500, chiama Gianluca Petrano da BB. Flop 282 check/allin per 100k circa di Petrano e call di Tiberi. Showdown 55 vs 66 con turn e river che non ribaltano la situazione. Siamo in 35 rimasti a -12 dalla zona bolla, quando mancano 20 minuti alla fine del livello numero 17.

22:20 - Chipcount italiani

Sono 15 i giocatori italiani su 40 ancora in gioco, quando siamo da poco entrati nel livello 17 di questo Main Event del Tana delle Tigri. I bui sono 2.500/5.000 con un average di 205.000. Andiamo a scoprire chi sono gli azzurri che sono ancora in gioco, ricordando che in 23 andranno a premio:
Tiberi 820.000
Montanera 390.000
Crisona 380.000
Thartori Agron 180.000
Catena 172.000
Cavaliere 130.000
Trabucco 129.000
Bertacca 120.000
Plevano 120.000
Aquilani 108.000
Petrano 85.000
Marancio 67.000
Morelli 65.000
Saviola 60.000
Migliore 50.000
Schiavi 42.000

22:00 - Piero "Il Fris" Tiberi sale a 900.000

Un uomo solo al comando. Apre Tiberi da UTG, 3betta avversario ceco da MP e call di Piero. Flop QT6, check/call alla cbet dell'avversario. Turn 8 check/allin di Tiberi alla nuova bet dell'avversario. Tiberi 88, avversario KK e continua ad essere il chipleader dell'evento quando siamo rimasti in 40 players left.

20:40 - Pausa cena con 45 giocatori rimasti

Alla ripresa, fra mezz'ora, si ripartirà con bui 2000/4000. Comanda il chipcount Piero Tiberi con l'ultima mano raccontata, nella foto potete vedere il suo stack. Nel mentre è stato definito il payout che prevede 23 giocatori, eccoli i premi in palio in corone:
1 350.000
2 275.000
3 200.000
4 165.000
5 136.300
6 113.500
7 92.500
8 75.000
9 60.000
10 47.500
11 37.500
12-13 30.000
14-15 25.000
16-17 21.000
18-20 17.500
21-23 15.000

20:20 - Piero "Il Fris" Tiberi strachipleader

Tanta history fra i due, che si scatena tutta in una mano. Apre da CO Piero con 8cuori 9 fiori, si appoggia dal grande buio Ales Vecera. Flop J87 con le ultime due a fiori. Vecera bet 18k, Tiberi 60k, Allin per circa 240 di Vecera e call. Turn 3 fiori, River 6f per un colore runner runner che porta Tiberi a comandare il count con 45 giocatori rimasti.

19:30 - Crisona elimina Izzo

In bvb vanno ai resti Michael Crisona ed Andrea Izzo. AQ vs AK, una donna sul board regala il raddoppio al primo, mentre Andrea regular del Tana delle Tigri deve salutare la compagnia. Al momento fra i migliori nel chipcount fra i 61 rimasti di italiani troviamo:
Piero Tiberi 351.000
Lorenzo Montanera 295.000
Michael Crisona 210.000
Pasquale Plevano 200.000
Francesco Pinna 175.000
Simone Trabucco 170.000
John Catena 162.000
Alberto Mito 115.000

19:10 - Montepremi garantito superato

Con 273 fra iscrizione e re-entries, il montepremi di questa tappa del Tana delle Tigri nel casino Go4games di Olomouc è stato superato. Siamo arrivati al 14 livello del Main event con i bui 1000-2500 e con 66 giocatori rimasti che lottano ad ambire al tigrotto ed alla prima moneta. In sala sono partiti il side ed è alle battute finali il satellite proprio per quest'ultimo, in una location veramente adatta per il poker.

18:40 - Tana delle Tigri si continua con il day2

18:00 - Lorenzo Montanera continua la sua progressione

Continua a macinare chips il chipleader di inizio giornata. Su un board che recita QKQ5 con 3 picche betta 12500 con call dell'avversario Karel Kratochvil. River J di fiori, stessa identica scena con una bet di 25500 e call. Lorenzo mostra AT di picche, Kratochvil mucka, mostrando comunque una donna.

17:30 - Presente ai tavoli il padrone di casa Ondrej Lon

E' proprio di Olomouc Ondrej Lon, che nel 2018 ha piazzato due grandi prestazioni live con la vittoria del Grand Prix Main Event partypoker ad agosto per circa €86.000 e dopo pochi mesi, a dicembre, runner up nel €1.100 durante l'EPT di Praga per €204.000. Un field di tutto rispetto per questo torneo, con diversi giocatori locali che nel mondo del poker hanno ben figurato, sia live che online.

17:00 - Ervis Thartori scende a 50.000

Siamo entrati nel 12 livello con bui 800-1600 e non è un buon inizio per Ervis Thartori, presente nella top ten del chipcount ad inizio giornata. Arriviamo su un flop che recita JT2 rainbow, check/allin di Vladimir Valek alla bet di 7000 di Ervis. Quasi 5 minuti buoni, prima di decidere per il call dell'allin di 56500 chips. Showdown Thartori 88, Valek JT, turn J e river 8, che regala il full anche ad Ervis da drawing dead

16:40 - Tana delle Tigri video di inizio day2

16:30 - Parte bene Daniele Puccetti

Ottima partenza per Daniele che sale ad oltre 150.000 chips. Arrivo al river su un board con 57AQQ, con Daniele che punta 15.000, istant call dell'avversario che mucka appena vede la coppia di 7 dell'italiano. L'avversario è ancora dentro, ma con uno stake risicato ed a memoria è al suo ultimo re-entry.

16:00 - Partiti e si torna ad essere oltre 100

Partito il livello numero 11 con bui 600-1200, con la formula big blind ante. Il tabellone segna 109 players left, quindi fra iscritti e re-entries abbiamo avuto già oltre 10 players. Fino al 13° livello si potrà partecipare a questo torneo, che per questa giornata prevede 11 livelli, da 50 minuti. Andiamo fra i tavoli a vedere l'action di questo inizio giornata

14:00 - Fra due ore parte il day 2

Sono 95 i giocatori che hanno superato il day1 del Main Event del Tana delle Tigri, che si sta svolgendo nel Casino Go4games di Olomouc. Al comando Lorenzo Montanera, che guida un folto gruppo di italiani con uno stake di oltre 100.000 chips (fra i quali Marco Fanin in foto), quando l'average è di 75.000. Ecco i 10 azzurri sopra 100k:

Lorenzo Montanera 262.400
Francesco Pinna 211.100
Enrico Aquilani 170.900
Ervis Thartori 170.400
Marco Fanin 137.600
John Catena 135.100
Stefano Cavaliere 129.000
Loreno Sartori 117.000
Daniele Puccetti 111.600
Piero Tiberi 103.400

01:40 - Sempre presente Salvatore Bruni

Presente Salvatore Bruni di Lottomatica, poker room che anche in questa tappa ha portato diversi giocatori che si sono qualificati tramite i satelliti online. Siamo a ridosso dell'inizio dell'ultimo livello di gioco bui 500-1000, 115 giocatori rimasti. Domani si riprenderà alle ore 16 con il day 2.

01:20 - Tana delle Tigri ultimo livello di fuoco

00:40 - Piero "Il Fris" Tiberi con 45.000 gettoni

Perfetto average per Piero Tiberi, che trova un quasi raddoppio ed un player out. Allin preflop con Q6s verso AK il board gli regala una donna che gli permette di tornare in piena media. Siamo arrivati a 224 fra Entries e re-entries, ottavo livello di giornata 300-600 con la formula Big blind Ante.

00:00 - Tana delle Tigri entriamo nell'ottavo livello

23:40 - Anche Aldo Zambruno nel club dei 100k

Aldo riesce a raggiungere le 100.000 chips grazie alla seguente mano. Mini raise ad 800, un call ed anche Zambruno segue. Allin di uno short per 6.500 chips foldano tutti, tranne Aldo, che chiama con 52s e riesce a trovare un 4 al river nello showdown per chiudere scala. Siamo a 142 left, vi ricordiamo che si possono fare massimo 2 re-entries a persona entro il 13° livello

23:20 - Stefano Cavaliere sfiora i 100k

Ottimo piatto vinto da Stefano, il quale al turn chiama allin di un avversario che showa KK. Per lui J8 per una doppia sul board, con il river che non regala ribaltoni e lo porta a sfiorare le 100.000 chips quando siamo a metà sesto livello. Siamo saliti a 175 entries, dei quali 12 re-entry.

22:50 - Ervis Thartori raddoppia lo stake iniziale

Ervis, terzo al Tana delle tigri di Marzo del 2018, supera le 60.000 chips a metà quinto livello. Arriviamo al tavolo al turn dove Ervis mette ai resti l'avversario su un board che recita AT5Q. Showdown KJ per lui, avversario AQ, che forse ipotizzando il river mucka ancora prima dell'ultima carta.

22:30 - Tana delle Tigri video 5 livello

22:20 - Gregory Genovese presente ad Olomouc

Uno dei primi giocatori ad aver successo a livello internazionale, nel mitico Ept di Sanremo del lontano 2008, risponde presente alla chiamata ceca del Tana. Al momento siamo a 170 entries, quando siamo da poco entrati nel quinto livello di gioco, con bui 150-300.

20:20 - Diego Testa, vincitore del Tana di marzo 2017

Mano curiosa in questo secondo livello per Alessandro De Michele, affianco a lui Pasquale Plevano. Arriviamo al tavolo al turn con sul board 2453 con un check/bet/call. River 6, check dell'avversario, resti di De Michele, call dell'avversario dopo qualche minuto. Alessandro mostra AK e l'avversario 45, per uno split molto particolare per come si è sviluppato.

19:50 - Diego Testa, vincitore del Tana di marzo 2017

Diego Testa ha appena vinto un bel piattino a ridosso dell'inizio del secondo livello di giornata con i bui 50-100. Diego è uno dei sempre presenti delle ultime edizioni, essendo uno del gruppo Furie Rosse, come "Babyface" alla sua destra al tavolo in questo momento.

19:30 - Tana delle Tigri day 1

19:20 - Nel primo livello oltre 100 giocatori già seduti

Prime battute del torneo in questi minuti, con oltre 100 giocatori già seduti ai tavoli. Si vedono molte facce note, che durante la serata vi faremo vedere. Vi ricordiamo che i giocatori hanno la possibilità di fare due re-entry. Si giocheranno 10 livelli di 40 minuti, dopo i primi 3 si andrà in pausa cena.

17:00 - Tutto pronto per una grande serata di grande poker live

Siamo prossimo all'inizio del Tana delle Tigri, nella sua edizione ceca nel casino Go4Games di Olomouc. Si preannunciano almeno 200 partecipanti per questa edizione che chiude il decimo anno di vita di uno dei tornei di poker più longevi. Restate collegati per conoscere le azioni più importanti di questa prima giornata del torneo.