PIW intervista Andrea Leonardo Romeo: “Avrei firmato per un 12esimo posto al Main Event dell’EPT, ma quando sei li…”

Home » Interviste ai giocatori » PIW intervista Andrea Leonardo Romeo: “Avrei firmato per un 12esimo posto al Main Event dell’EPT, ma quando sei li…”

Altra PIW intervista. Questa volta abbiamo sentito il siciliano Andrea Leonardo Romeo, tra i protagonisti del Main Event dell’EPT Praga che si è appena concluso. Ecco cosa ci ha detto…

PIW intervista Andrea Leonardo Romeo: “Ad un passo da compiere un’impresa storica…”

Ciao Andrea, è un piacere averti con noi. Prima di tutto ti faccio i complimenti per il piazzamento nel Main Event dell’EPT Praga, arrivare 12esimo su quasi 1.200 entries non è impresa da poco. Credo tu sia soddisfatto per quello che hai fatto, anche se posso immaginare la delusione per aver sfiorato il Final table. Ti va di raccontarci le emozioni di quei momenti?

Ciao Peppe, grazie per i complimenti. Le emozioni, penso, sono state quelle che avrebbe provato chiunque fosse stato al mio posto. Quando giochi un torneo di tale prestigio è un crescendo di sensazioni ed alla fine firmeresti per un risultato come quello che ho ottenuto anche se quando sei li, ad un passo da compiere un’impresa storica, e purtroppo non ci riesci, vorresti distruggere il pianeta… ahhaahah.

Mi spiace davvero tanto non essere riuscito ad andare avanti, anche perchè avrei voluto dedicare la vittoria ad un amico a cui sono stato legato da grande affetto e stima ma che purtroppo ci ha lasciato da più di un anno.

Hai comunque incassato più di 57.000 euro. Investirai la vincita per giocare altri eventi live? Te lo chiedo perchè so che non sei un amante dei tornei, o sbaglio?

“Fortunatamente” è una cifra che non può cambiare i miei progetti di carriera. Ovviamente sarebbe stato molto diverso se avessi vinto quel milioncino. Il mio main game resta quindi il cash game. Se si presenterà comunque l’occassione di partecipare ad un altro torneo che dia stimoli come quelli provati a Praga, sicuramente lo farò.

In questo senso, credo che gli eventi delle World Series of Poker (WSOP) di Las Vegas possono rappresentare bene i miei desideri.

Andrea ad uno dei tavoli del Main Event (Foto Danny Maxwell – Rational Intellectual Holdings Limited)

“Oggi sono felice e pieno di stimoli…”

Ho visto che hai avuto molto seguito sui social. Ti ha sorpreso la notorietà che porta un evento del genere o immaginavi che, una volta andato così avanti, avresti ricevuto tante attenzioni da parte dagli appassionati?

La differenza di risonanza mediatica, tra il poker cash game ed i tornei dal vivo, la definirei a dir poco imbarazzante! Gioco da tantissimi anni il cash game ai livelli più alti nelle piattaforme italiane, ma nulla è paragonabile, almeno a livello d’immagine, ad un risultato live. Quindi direi che non sono tanto sorpreso…

A proposito, visto che il tuo main game è il poker cash game e che quindi il tuo ambiente “naturale” è l’online, ti va di dirci dove giochi di solito e con quale nick?

Si, nessun problema. Gioco dal 2009 online con il nickname ‘bell80’. L’ho fatto praticamente tutti i giorni per 12 ore fino al 2018 quando, ad un certo punto, non ero più contento di stare davanti ad un PC e così ho fatto la scelta più bella che potessi fare, cioè passare a giocare live. Oggi sono davvero felice e pieno di stimoli.

Qual è il tuo pensiero sul momento del poker online italiano?

Il poker online italiano ha subito tantissimi cambiamenti negli anni ed il livello tecnico è sicuramente aumentato visto che gli “amatori” sono fuggiti dalle poker room. Inoltre non c’è più quell’impatto mediatico che c’era prima e così anche i programmi televisivi, che spingevano il movimento, sono praticamente spariti nel tempo.

Tutto questo ha portato ad una profonda crisi e le poker room hanno preferito puntare sui giocatori occasionali, tralasciando le politiche che prima agevolavano i regular. Una scelta che ha peggiorato la situazione, con appunto i grinder che hanno quasi tutti optato per altre strade, e che ha praticamente distrutto ogni speranza di ritornare ai fasti di un tempo.

Perfetto Andrea, grazie di tutto ed in bocca al lupo per i tuoi prossimi impegni. Di nuovo complimenti per il tuo splendido risultato all’EPT di Praga. Un saluto da tutta PIW :).

Ciao Peppe, grazie per la chiacchierata. Speriamo di risentirci presto, magari per un’altra bella occasione :).

Andrea in un momento di relax

Ti piacciono le scommesse sportive? Segui BETITALIAWEB, uno dei migliori e più completi siti di betting su tutti gli sport, aggiornato quotidianamente con i migliori consigli, quote, statistiche, report e ultime notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin