Fermo il poker online estero, sale quello italiano

Il traffico del poker online internazionale è rimasto praticamente sugli stessi dati della settimana scorsa, con solo lo 0,1% di flessione dovuto alle vacanze invernali. Risponde bene invece il poker online italiano, in salita rispetto a sette giorni fa.

Home » Poker Online » Poker Online News » Fermo il poker online estero, sale quello italiano

Il traffico del poker online internazionale è rimasto praticamente sugli stessi dati della settimana scorsa, con solo lo 0,1% di flessione dovuto alle vacanze invernali. Risponde bene invece il poker online italiano, in salita rispetto a sette giorni fa.

 
Cala il traffico del poker online sulla maggior parte dei siti .com. PokerStars.com, per esempio, perde il 2% a confronto dell’ultima rilevazione di una settimana fa. Per contraltare i mercati regolamentati hanno visto aumentare sensibilmente i propri utenti connessi. Quasi tutti i siti italiani francesi, insieme anche alla Svenska Spel svedese e alla Ray.fi finlandese, hanno visto un afflusso maggiore di players. Da ciò se ne ricava una settimana di stasi per i dati del traffico del poker online mondiale.
 
Rivolgendoci al futuro, si può desumere un incremento di circa il 10% nelle settimane che seguiranno le festività natalizie. Caratteristica questa dei mesi invernali, già riscontrata negli anni scorsi. Generalmente a partire dalla settimana post Capodanno i dati del traffico del poker online fanno registrare sensibili aumenti.
 
Tra i movimenti delle poker room con il maggior traffico vediamo che PokerStars.it ha superato, salendo al quinto posto della classifica, la sorella francese PokerStars.fr. Sale anche Winamax.fr, prendendo l’ottavo posto che prima era della rete Merge Gaming.
 
Tavolo online iPoker.it
Tavolo online iPoker.it
 
In flessione il network People’s che perde tre posizioni passando dall’undicesimo posto al quattordicesimo. Undicesimo posto che viene preso da iPoker.it, in salita di due posti. Salto in avanti di cinque posizioni, fino alla tredicesima posizione, per Svenska Spel. Ne fanno le spese International.itEverest Poker, Entraction Network ed EverestPoker.fr che perdono tutte una posizione.
 
1. PokerStars.com  =
2. iPoker.com  =
3. PartyPoker.com  =
4. 888Poker  =
5. PokerStars.it  +2
6. Ongame.com  =
7. PokerStars.fr  -2
8. Winamax.fr  +1
9. Merge  -1
10. Microgaming  =
—–
 
11. iPoker.it  +2
13. People’s Network  -3
15. International.it (BossMedia) -1
25. Ongame.it  =
31. PartyPoker.it  =
 
Nel paragone rispetto ad un anno fa il poker online resta sotto pressione per le conseguenze del Black Friday. L’incremento rispetto a 12 mesi fa è chiaramente importante, con un -30%.
 
Di seguito i cambiamenti più rilevanti per le poker room a confronto dopo un anno:
 
Top 3:
 
PokerStars.com  -15%
 
iPoker.com  +9%
 
PartyPoker.com  +5%
 
Maggiori cambiamenti:
 
Merge Gaming Network  +90%
 
888poker  +86%
 
Bodog  +57%
 
Full Tilt Poker  -100%
 
Cereus Network  -99%
 
Entraction Network  -51%
 
International Poker Network (IPN)  -42%
 
 
Seguite tutti gli aggiornamenti del dopo Black Friday sul forum di PIW, vi aggiorneremo continuamente sulla situazione del poker online internazionale.
 
Discuti questa e tutte le altre news sul Forum di PokerItaliaWeb. CLICCA QUI e lascia il tuo commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Comparatore Poker

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 300% fino ad un massimo di €1200

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 20€ subito e un bonus del 300% fino a  €1.091 

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: 300% fino a  €1.050 + €7 in Token e € 15 per altri giochi 

Senza deposito: €8 Gratis

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1500 codice bonus SUPER15

Senza deposito: Nessuna Promo

Con deposito: Bonus del 100% fino a €1000 +5€ in Tickets +25 Free Spin