Poker online: UK in trattative per stringere accordo con Arjel e Aams

Siamo di fronte ad un accordo unico ed epocale, l’ente regolatore del gioco a distanza britannico, la Gambling Commission, è all’opera per firmare un importante accordo con il nostro ente AAMS e quello francese dell’Arjel.

Siamo di fronte ad un accordo unico ed epocale, l’ente regolatore del gioco a distanza britannico, la Gambling Commission, è all’opera per firmare un importante accordo con il nostro ente AAMS e quello francese dell’Arjel.


Una decisione storica che rafforza la nuova politica del governo britannico che vuole adottare per il gioco a distanza. Una settimana fa infatti vi avevamo parlato delle nuove tasse introdotto per le società off shore che operano in UK, fino ad oggi esenti dal pagarle. Ora, invece, una nuova rivoluzione arriva da questo accordo unico che coinvolgerà come detto la Gambling Commission, l’Arjel e AAMS. Un accordo che in un futuro prossimo mirerà a creare un mercato unico per quanto riguarda il poker online.

Per ora invece l’accorda fra i tre paesi consisterà in un semplice scambio di informazioni, dove i tre Enti regolatori del gioco a distanza useranno per migliorarsi. Secondo l’EGR Magazine, infatti, anche l’UK, per anni favorevole al mercato libero, è in procinto di adottare una posizione monopolista come accade nel nostro paese e in Francia. Una regolamentazione interna è il prossimo passo del Regno Unito insomma, e l’accordo servirà per migliorarsi a vicenda e lavorare per in un futuro avere finalmente un mercato unico dove poter operare. Un progetto, ricordiamo, a cui ha aderito anche la Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org