Calo del 2,7% di traffico per il poker online internazionale

Continua a farsi la crisi nel poker online internazionale di questa stagione, che vede il grafico delle presenze in continua discesa. Dei dieci maggiori siti di poker online in otto perdono giocatori mentre la parte del leone spetta ad iPoker.com che guadagna il 2%.

Continua a farsi la crisi nel poker online internazionale di questa stagione, che vede il grafico delle presenze in continua discesa. Dei dieci maggiori siti di poker online in otto perdono giocatori mentre la parte del leone spetta ad iPoker.com che guadagna il 2%.

 

Grazie ad una buona offerta promozionale per i propri clienti il circuito iPoker è in guadagno rispetto a tutti i suoi più diretti concorrenti. Facendo un paragone con l'ultima settimana di marzo è l'unica poker room in attivo, mentre PokerStars.com e PartyPoker.com perdono rispettivamente il 10% ed il 16%. Malgrado ciò, con l'anniversario del Black Friday alle spalle, PokerStars.com si ritrova in attivo rispetto ad un anno fa, con un incremento dell'8%. Meglio dei rivali di ParrtyPoker e iPoker nel confronto su base annua.

 

Tuttavia un altro importante avvenimento deve compiere il suo anno per un riscontro definitivo. Infatti la poker room dalla picca rossa beneficia del blocco di Full Tilt anche ai giocatori europei, dopo lo stop totale della red room del luglio scorso. Vedremo se in questo lasso di tempo che ci separa da questo ulteriore compleanno Full Tilt Poker tornerà operativa come si sente dire dalle ultime indiscrezioni.

  1. PokerStars.com =
  2. iPoker.com =
  3. PartyPoker.com =
  4. 888Poker =
  5. Ongame.com +1
  6. PokerStars.it -1
  7. Winamax.fr =
  8. Merge =
  9. PokerStars.fr =
  10. International.it +1


12. People's Network =
13. iPoker.it +1
25. Ongame.it -1
33. PartyPoker.it =

 

Nel paragone con l'anno sorso, il mercato globale del poker online rimane sotto pressione per una crisi che sta facendo sentirsi anche per quanto riguarda questo settore. Il traffico del poker online è diminuto del 19% nell'ultimo anno.

 

Top 3:

  • PokerStars.com +8%
  • iPoker.com -1%
  • PartyPoker.com -16%

Maggiori cambiamenti:

  • Winamax.fr +47%
  • 888poker +44%
  • Merge Gaming Network +27%
  • Cake Poker Network +20%
  • Full Tilt Poker -100%
  • Cereus Network -99,8%
  • International Poker Network (IPN) -49%  
Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org