Poker online: un tragico fold per Sami Kelopuro

Vi raccontiamo quest'oggi di un episodio e che può risultare anche comico per chi lo legge e che sta facendo il giro della rete in questi giorni. Protagonista il forte giocatore di poker online Sami Kelopuro, meglio noto col nick name LarsLuzak.

Vi raccontiamo quest'oggi di un episodio e che può risultare anche comico per chi lo legge e che sta facendo il giro della rete in questi giorni. Protagonista il forte giocatore di poker online Sami Kelopuro, meglio noto col nick name LarsLuzak.

 

Giocare a poker online è soprattutto una comodità per i tanti professionisti di questo gioco che possono, tranquillamente, seduti sul divano di casa propria, mettere in gioco, e spesso vincere, grosse somme semplicemente cliccando su un mouse. La cosa necessaria è che la propria postazione di gioco sia comoda e, soprattutto, funzionale.

 

Questo quanto emerge da un curioso episodio portato a conoscenza della massa da Ville Wahlbeck, player finlandese, ottimo giocatore specialmente di varianti, e accreditato anche di un braccialetto WSOP vinto nel 2009 nell'evento di 8-game, nonché membro del Team Pro PokerStars. Il protagonista tuttavia non è lui ma il suo connazionale ed amico Sami Kelopuro, noto al grande pubblico del poker online con il nick di LarsLuzak.

 

Secondo quanto raccontato da Ville, Sami era impegnato in una sessione di poker online, più precisamente in heads-up contro un non ben specificato avversario, e si stava giocando, come di norma, fior di migliaia di dollari. Ad un certo punto Sami ha il nuts, il miglior punto possibile durante una mano di poker, e l'avversario al river mette tutti i suoi soldi nel piatto. LarsLuzak non deve far altro che premere il tasto call per vincere tutti i soldi del suo avversario. Ma proprio a quel punto accade il fattaccio: il mouse wireless di Sami si blocca a causa della batteria ormai scarica.

 

A poco serve il tentativo del player finlandese di reperire nel più breve tempo possibile una batteria di riserva per rimettere in uso il mouse. Purtroppo per lui quel tempo di ricerca e cambio gli è fatale. Va in sit out e la sua mano viene foldata automaticamente dal sistema della poker room, assegnando il piatto, di svariate migliaia di dollari, al suo avversario.

 

Ville WahlbeckPrecisamente Wahlbeck descrive il piatto grande quanto il costo di un appartamento in Finlandia, quindi di un valore non propriamente esiguo. Tutto ciò per la mancanza di una batteria di ricambio a quella scaricatasi nel momento meno opportuno.

 

Purtroppo questi sono i rischi del mestiere di un giocatore professionista di poker online, come ammette lo stesso player di PokerStars. Anche se c'è da dire che proprio quando una persona fa del poker online il suo mestiere dovrebbe essere più preparato ad avvenimenti di tale genere. Se si usa un mouse senza fili bisogna avere sempre le batterie di ricambio a portata di mano. Anzi sarebbe utile, economico ed ecologico, usare batterie ricaricabili e cambiarle e ricaricarle con una certa frequenza. Così come è consigliabile disporre di una chiavetta per la connessione internet veloce, in caso di malfunzionamento della rete domestica proprio durante lo svolgimento di una sessione di gioco.

 

Piccoli accorgimenti che potrebbero salvare una giornata di lavoro. Ville Wahlbeck dal canto suo, ha dichiarato che, una volta tornato a casa, ha buttato tutti i mouse senza filo in luogo delle vecchie apparecchiature a filo, collegate direttamente al computer e che per tanto non necessitano di batterie di alimentazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org