DeepStackPro III: 243 iscritti per un grande successo

La terza tappa del DeepStackPRO si rivela un grande successo. Al casinò Perla sono ben 243 gli iscritti al Day 1, nonostante i problemi legati al tempo di questi giorni. Buyin di 550€, stack di 50.000 fiches e livelli da 60 minuti: questi sono gli ingredienti per una ricetta perfetta.

La terza tappa del DeepStackPRO si rivela un grande successo. Al casinò Perla sono ben 243 gli iscritti al Day 1, nonostante i problemi legati al tempo di questi giorni. Buyin di 550€, stack di 50.000 fiches e livelli da 60 minuti: questi sono gli ingredienti per una ricetta perfetta.

 

Una struttura molto tecnica che attira sempre diversi volti noti del panorama pokeristico italiano: Paolo Della Penna, Stefano “trippalippa” Foschini, Jurij “gliaglia” Naponiello, Debora Barbarito, Filippo “Antani” Giorgi, Carmelo Vasta, Marco Vispi, Eros Nastasi. Dalla TV anche la gradita presenza di Giacomo “Ciccio” Valenti ai tavoli.


E ancora: Maurizio Bacci, Max Scola (Joka), Andrea Benelli, Giorgio Silvestrin, Gianluca Marcucci, Cristian Petrullo, Maurizio Barlocco, Gianmaria Baroncini, Max Rosa. A difendere i colori di SNAI ci sono Stefano “MrMojoRising” Francescon, Gerardo “Dinobreak” Muro e Matteo “Rooney” Taddia. I vincitori delle tappe precedenti non potevano mancare: Michele Glorio e Stefano Cattalan, leader della classifica generale del circuito. Tra i PIWelli ci sono Alessandro “YesUiChen” Caria e Pietro Fovio. Per le Furie Rosse il Sommo e Robybaggio71.

Dopo un livello assistiamo alle prime eliminazioni. Andrea Benelli ci lascia purtroppo prestissimo in una brutta mano dove sbarella per tre strade e l'avversario chiude scala al river. Tra i primi out anche Paolo Della Penna: azzoppato da un set che incrocia una scala, poi si gioca tutto in flush draw al flop ma trova gli assi di Cattelan che reggono. Simone Biolchi insegue una scala contro Jurij Naponiello e lo busta. Cristian Petrullo è condannato da una doppia contro una scala. Per il simpatico Ciccio Valenti il torneo inizia bene ma prosegue male ed è dominato nella sua ultima mano: AQ < AK.


Tra mani irreali e cooler imparabili ci si avvia alla conlusione della prima giornata. Nel finale perdiamo Fabio Scepi e all'ultimo mano anche Stefano Foschini: pusha con JJ ma trova KK. Sono 125 i giocatori che passano al Day 2 e in testa troviamo Diego Zanatta con 370K seguito da Nicola Magnani con 368K.

 

Top 10 chipcount a fine Day 1:

Ottimo Day 1 per Dinobreak

 

  1. Zanatta Diego     370.000         
  2. Magnani Nicola     368.000         
  3. Capovilla Stefano     324.000         
  4. Piazza Wanny     253.200         
  5. Bianco Fabio     240.600         
  6. Maggisano Giuseppe     236.900         
  7. Morrone Andrea     220.100         
  8. Sussan Mauro     211.000         
  9. Guastamacchia Paolo     197.000     
  10. Giorgi Filippo 194.300

 

Appuntamento come al solito alle ore 14:00 per il Day 2 della terza tappa DeepStackPRO. Il nostro inviato blogger è sempre prontissimo per riportare tutte le mani e le emozioni di questo emozionante evento.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri social
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
SOCIALICON
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org