Italian Poker Open 8: trionfo in scioltezza per Cristaudo Giuseppe

Cala il sipario sull’ottava tappa dell’Italian Poker Open e ad aggiudicarsi il primo premio da 108,000 franchi svizzeri è stato il fisioterapista Giuseppe Cristaudo. Runner-up il giovane Davide Suriano che intasca 68,200 franchi svizzeri.

Cala il sipario sull’ottava tappa dell’Italian Poker Open e ad aggiudicarsi il primo premio da 108,000 franchi svizzeri è stato il fisioterapista Giuseppe Cristaudo. Runner-up il giovane Davide Suriano che intasca 68,200 franchi svizzeri.


FINAL TABLE – Dopo quattro giorni di gara l’incredibile field da record, ben 1064 iscritti, ha dato il benvenuto al nono piano del casinò di Campione agli otto finalisti ancora in corsa per la vittoria finale del primo premio da 108,000 franchi svizzeri. Sogni di gloria terminati dopo nemmeno trenta minuti di gioco del tavolo finale per Stetco Ioan. I suoi otto non sono riusciti a contrastare i due Assi di Delfino Novara che lo elimina. È dunque il primo eliminato del final table, nono per 10,100 franchi svizzeri. Dopo di lui è toccato al tedesco Tobias Heinsdorf abbandonare il tavolo finale. Out ottavo per un premio da 13,700 franchi svizzeri. In settimana posizione è stato invece il turno per Massimiliano D’Amico, abile nel trovare due ottimi raddoppi nelle prime battute di questo final day. Purtroppo però il terzo tentativo di 2-up svanisce e lo perdiamo al sesto posto, vince 17,100 franchi svizzeri. In quinta posizione termina invece l’avventura di Enrico Mosca, considerato ad inizio day tra i probabili favoriti alla vittoria finale. Per lui un premio da 23,390CHF. Quarto Delfino Novara, eliminato da uno scatenato Davide Saurino. Vince 30,000 franchi svizzeri.

IL PODIO – Sul gradino più basso del podio perdiamo poi Campagna Antonino, eliminato ancora da un Davide Saurino più che mai intenzionato a vincere questa ottava edizione delle IPO. Il torneo di Campagna è terminato quando con A-2 si è scontrato contro le donne di Saurino. Terzo per 45,400 franchi svizzeri. Si è giunti così all’heads-up finale con Giuseppe Cristaudo al comando del count di circa sei milioni. Un heads-up durato meno di un’ora di gioco circa, quando Suriano, rimasto con solo 15 bui, le ha mandate tutte dentro con 10-6 a picche. Riceve il call istant di Cristaudo che gli gira A-Q a fiori. Board non regala sorprese e il giovane player della città di Andria non può far altro che congratularsi con il vincitore. Vince comunque un assegno del valore di 68,200 franchi svizzeri.

IL VINCITORE – Giuseppe Cristaudo è il campione di questa ottava tappa da record dell’Italian Poker Open targate Titanbet.it. Batte in quattro giorni un field di 1064 giocatori, dove sono scesi in campo giocatori del calibro di Salvatore Bonavena, Marco Pistilli, Maurizio Agrello, Maurizio Musso, Ale Pastura e diversi altri top players del panorama pokeristico italiano. Ancora complimenti dunque al fisioterapista Giuseppe Cristaudo che stasera potrà festeggiare con un tasca ben 108,000 franchi svizzeri. Good Game.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non perderti le ultime notizie da Poker Italia Web
© 2024 Pokeritaliaweb.org - Piw network srl - Codice Fiscale e Partita IVA: 04450280757 - Numero REA: 292720 - Via Cassala 55, 20143, Milano - Tutti i diritti sono riservati - info@pokeritaliaweb.org